Decima giornata di serie B caratterizzata da risultati piuttosto in linea con i pronostici ma con alcune sorprese: clamorose infatti le battute d'arresto di Pescara e Novara: biancazzurri e piemontesi rischiano di entrare in una crisi che potrebbe portare a conseguenze disastrose, se non verrà risolta al più presto.

Per certi versi sorprendente la vittoria esterna del Virtus Lanciano a Crotone: gli abruzzesi continuano a stupire e rispondono al Cesena, tornando in testa alla classifica.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Per i calabresi battuta d'arresto che comunque non compromette il buon campionato svolto finora.

L'Empoli torna alla vittoria e affianca un Cesena con cui tutti dovranno fare i conti.

Sonante vittoria dell'Avellino, che si issa nelle zone alte della classifica e ormai spera in qualcosa di più di una tranquilla salvezza.

Brescia, Modena e Padova cercavano la vittoria e l'hanno trovata; adesso devono trovare un minimo di continuità. Pari fra Trapani e Spezia che confermano il loro valore. Per quanto riguarda le zone calde della classifica, gran colpo della Ternana che ne fa cinque al Novara.

Si aggravano le posizioni di Juve Stabia e Reggina: purtroppo sarà un campionato sofferto per loro, che probabilmente lotteranno per non retrocedere insieme a Carpi, Cittadella e Bari, a cui aggiungere le ex aspiranti ai playoff Novara e Pescara.

In attesa del big match di lunedì sera alle 20:30 tra Siena e Palermo, non resta che aspettare con curiosità la prossima giornata del sempre intrigante campionato cadetto.

I migliori video del giorno

Risultati 10^ giornata di Serie B

  • Cesena-Bari 2-1
  • Crotone-Virtus Lanciano 1-2
  • Empoli-Varese 2-0
  • Modena-Reggina 3-0
  • Padova-Juve Stabia 2-1
  • Pescara-Latina 0-1
  • Avellino-Carpi 4-1
  • Brescia-Cittadella 4-1
  • Ternana-Novara 5-0
  • Trapani-Spezia 1-1
  • Siena-Palermo (21/10/13 ore 20:30)