Una Juventus che ha giocato una discreta  partita, ha pareggiato col risultato di 2-2 in casa, allo Juventus Stadium , contro il Real Madrid , di Carlo Ancelotti, nella quarta gara del Girone B, della Champions League. La squadra di Antonio Conte, ha giocato in maniera molto concentrata ma non è riuscita  a vincere pur giocando una gara molto gagliarda e dinamica. Ma le speranze di passare il turno di Champions League ci sono ancora tutte.

La Juventus ha realizzato due reti di cui una su  rigore, per un fallo del difensore Varane su Pogba. Penalty trasformato con la solita freddezza da Arturo Vidal.

 La seconda rete juventina invece porta la firma di Llorente, su un preciso colpo di testa. In goal per gli spagnoli sono andati Bale  e Cristiano Ronaldo.

Gli spagnoli, hanno giocato abbastanza bene, consci di essere ormai ad un passo dalla meritata qualificazione. Con questo pareggio, infatti, i madridisti sono primi nel loro girone a quota 10 punti. Seconde classificate sono Galatasaray e Copenaghen con 4 punti. Ultima la Juventus a quota 3 punti. Ma i bianconeri possono ancora qualificarsi.

Ecco alcune dichiarazioni del tecnico dei bianconeri, Antonio Conte, rilasciate ai microfoni di tuttomercatoweb: "In Champions ci siamo messi la strada in salita da soli. Se ricordate le gare con Copenaghen e Galatasaray meritavamo sicuramente di più, potevamo essere più tranquilli ed invece anche questo è il bello del calcio. Stasera dobbiamo uscire fortificati, abbiamo affrontato una grande squadra alla pari, con la voglia di strabiliare, abbiamo fatto un'ottima gara ma avremmo dovuto vincerla. Il Real Madrid non vince la Champions da oltre un decennio, noi abbiamo iniziato un percorso e l'anno scorso siamo usciti ai quarti".

TABELLINO DELLA GARA:

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Caceres, Barzagli, Bonucci, Asamoah; Vidal, Pirlo, Pogba; Marchisio, Llorente (87' Giovinco), Tevez (80' Quagliarella). A disp: Storari, Ogbonna, De Ceglie, Padoin, Isla. All: Conte.

REAL MADRID  (4-3-3): Casillas; Sergio Ramos, Varane, Pepe, Marcelo; Khedira, Xabi Alonso (70' Illaramendi), Modric; Bale (74' Di Maria), Benzema (80' Jesé), Cristiano  Ronaldo. A disp: Diego López, Carvajal, Arbeloa, Isco. All: Ancelotti.

Arbitro: Howard Webb (Eng)

Ammoniti: Modric, Pirlo, Bonucci

Reti: 40' Vidal su rig., 52' Ronaldo, 59' Bale, 64' Llorente

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto