Dopo la sconfitta che il Milan hasubito contro il Barcellona a parlare ai microfoni di “Milan Channel” è il centrocampista Sulley Muntari. Ecco le sue dichiarazioni: "Ieri non avevamonessuna intenzione di perdere ma è andata cosi, non stiamo affrontando unperiodo facile. Il nostro obiettivo è quello di fare bene e sono sicuro che lasquadra ha tutte le potenzialità tecniche e morali per poter uscire da questobrutto momento. Ieri abbiamo giocato come il mister ci ha chiesto di fare ecome ci eravamo preparati durante gli allenamenti svolti in settimana".

Riguardo gli episodi arbitrali? “Sono casi che fanno parte del mondo del calcio, a volte cambiano le partite inmeglio e a volte in peggio. Ripeto che noi anzi di pensare a questi episodidobbiamo lavorare duramente per uscire da questa crisi tenendo i piedi perterra. Ogni volta che ci alleniamo l’intera squadra deve dare il 100% e tutti noici stiamo impegnando anche se le cose non stanno andando come noi vorremmo.Usciremo da tutto questo".

Cosa ne pensa di Allegri: "È il nostro allenatore e comunque vada noi dobbiamo essere pronti a seguirloin qualsiasi decisione che lui prende. So che non è un momento facile per inostri sostenitori ma loro devono sempre credere in noi".

La prossima avversariaè il Chievo, come state preparandoquesta sfida?

"Sarà una battaglia come tutte le altre partite che abbiamoaffrontato e noi dobbiamo andare a Verona solo per fare bene e per migliorare per poter uscire da questo tunnel buio e rivedere la luce".