Classifica invariata nei piani alti della classifica di Serie A dopo la vittoria sofferta della Roma sul Chievo di ieri sera. Ecco l'analisi della 11a giornata di campionato che apre sabato 2 novembre 2013 con Parma-Juventus delle ore 18:00 e si chiuderà lunedì sera 4 novembre con Bologna-Chievo, il posticipo di domenica sera 3 novembre sarà Torino-Roma.

Gli anticipi di Serie A continuano con le altre due squadre impegnate in Champions, alle ore 20:45 si disputeranno in contemporanea le seguenti partite: Milan-Fiorentina e Napoli-Catania.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Ma vediamo il programma completo con gli orari e i pronostici della 11a giornata di Serie A 2013/14.

Sabato 2 novembre 2013

Ore 18:00, pronostico Parma-Juventus: i bianconeri dovranno mantenere il passo di Roma e Napoli ma la testa non potrà fare a meno di essere al Real Madrid che affronteranno già martedì.

La squadra di Donadoni continua a deludere ma in casa come dimostrato contro il Milan le cose vanno meglio, a sorpresa segno X.

Ore 20:45, pronostico Milan-Fiorentina: dovrebbe essere un big match, ma per la classifica attuale non lo è più di tanto, continua a deludere la difesa dei rossoneri e nonostante un ottimo Kakà, Balotelli sembra essere con la testa fra le nuvole. I viola ultimamente sono più sfortunati che brutti, ma l'assenza di Cuadrado sarà pesante, fiducia ad Allegri, tanto la partita in casa del Barcellona probabilmente conta meno: segno 1.

Ore 20:45, pronostico Napoli-Catania: ci vorrebbe un miracolo ai siciliani, oltre a giocare maluccio e a concretizzare ancora meno, la possibilità di subire una goleada stile Juve è concreta. Sebbene la squadra di Benitez abbia un incontro di Champions mercoledì ancora in casa e contro il Marsiglia, la panchina è talmente di qualità che non dovrebbero esserci dubbi sull'esito finale: segno 1.

I migliori video del giorno

Domenica 3 novembre 2013

Si apre con Livorno-Atalanta delle ore 12:30, un pareggio è probabile anche se i bergamaschi sono più squadra da Serie A e più compatti.

A seguire 4 partite con inizio alle ore 15:00, Verona-Cagliari, Lazio-Genoa e Sampdoria-Sassuolo sono da pronostico 1, di difficile interpretazione il match Udinese-Inter. I friulani stanno sistemando le cose in difesa e se comincia a essere continuo Muriel, in attacco la pericolosità c'è tutta. Per Mazzarri i problemi difensivi sono ancora vistosi, l'attacco può risolvere una partita in qualsiasi momento, ma questa trasferta presenta molte insidie, io sarei per un pronostico da 1-1.

Ore 20:45, pronostico Torino-Roma: granata discontinui e convincenti solo a tratti, i giallorossi hanno fatto 27 punti su 27 disponibili, ma le ultime 2 vittorie coincise con le assenze di Gervinho e Totti, sono state davvero poco convincenti, stavolta il primo stop potrebbe starci tutto, anche per la legge dei grandi numeri: segno 1.

Lunedì 4 novembre 2013

Ore 20:45, pronostico Bologna-Chievo: qualche passo in avanti nel gioco e in fase difensiva per i clivensi che però non fanno più punti, si sta riprendendo la squadra di Pioli che potrebbe ottenere un'altra vittoria: segno 1.