L'Inter di Walter Mazzarri ospita a "San Siro" la Sampdoria in un match valido per la quattordicesima giornata del Campionato di Serie A: si giocherà domenica 1 Dicembre con inizio alle ore 15.



I nerazzurri non sono riusciti a portare a casa i tre punti dal "Dall'Ara" di Bologna, ma hanno comunque offerto una buona prestazione, sia dal punto di vista tecnico che da quello agonistico: il tecnico livornese affronta questo impegno contro la Sampdoria da ex, visti gli anni trascorsi a Genova sulla panchina blucerchiata.



Problemi di formazione per l'Inter, visto che anche Nagatomo è out, oltre a Icardi, Milito, Samuel e Kuzmanovic: al posto del giapponese, giocherà Alvaro Pereira.





La Sampdoria ha fallito l'appuntamento con la vittoria nello sfortunato match di "Marassi" contro la Lazio, dove si è fatta raggiungere nel recupero: anche per Sinisa Mihajlovic, neo tecnico blucerchiato, sarà una partita da ex, visto che ha militato dal 2004 al 2006 nelle file nerazzurre.



L'allenatore serbo dovrà rinunciare a Krsticic, squalificato: Pozzi sarà l'unica punta, supportata da un tridente anomalo formato da Gabbiadini, Eder e Soriano.



Confronti diretti e pronostico



Sono ben 124 i precedenti tra Inter e Sampdoria, per questa classicissima del calcio italiano: bilancio a favore dei nerazzurri con 64 vittorie, contro le 20 dei liguri e 40 pareggi. Lo scorso anno si imposero i padroni di casa per 3-2.





Pronostico
a favore dell'Inter: segno 1 quotato a 1,40.



Probabili formazioni:




Inter
(3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, J. Jesus; Jonathan, Taider, Cambiasso, Alvarez, Pereira; Guarin; Palacio 

A disp.: Carrizo, Castellazzi, Zanetti, Rolando, Wallace, Olsen, Donkor, Mudingayi, Puscas, Kovacic, Belfodil. All.: Mazzarri 
Indisponibili: Chivu, Icardi, Milito, Mariga, Samuel, Kuzmanovic, Nagatomo 


Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Palombo, Obiang; Gabbiadini, Eder, Soriano; Pozzi
A disp.: Fiorillo, Gentsoglou, Fornasier, Maresca, Poulsen, Gavazzi, Rodriguez, Regini, Sansone, Renan, Bjarnason, Petagna. All.: Mihajlovic
Squalificati: Krsticic 
Indisponibili: Berardi, Salamon.