A San Siro era di scena il big match Milan-Fiorentina del 2 novembre 2013, anticipo serale della 11^ giornata di Serie A. Vediamo cosa è successo con la cronaca delle azioni salienti fino al risultato finale, di seguito anche le pagelle del match per i giocatori delle due squadre.

Le formazioni: Milan (4-3-3): Gabriel; Abate, Zaccardo, Zapata, Constant; Montolivo, De Jong, Muntari; Birsa, Kaka, Balotelli. Fiorentina (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Savic, Pasqual; Vargas, Aquilani, Ambrosini; Borja Valero; Matos, Rossi.

Cronaca e risultato Milan-Fiorentina, anticipo 11^ giornata Serie A 2013/14

Primo tempo: In 7 minuti due tiri dalla distanza sballati di Muntari e un brivido per i rossoneri su passaggio azzardato di Zapata verso Gabriel che mette in fallo laterale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Il portiere al 14° salva tutto in uscita bassa su cross pericoloso di Matos.

Al 17° Zapata anticipa tutti di testa ma sbaglia clamorosamente su corner di Kakà. Ci prova al 18° Balotelli che calcia altissimo, Milan in possesso palla che attacca bene ma poi non concretizza.

Al 21° sempre rossoneri con Kakà, assist per Muntari che calcia di prima intenzione ma Neto in tuffo, blocca.

GOL! Al 27° punizione rasoterra di Vargas e pallone deviato da Muntari che mette fuori gioco Gabriel che non può arrivarci, rossoneri sterili come sempre in questo inizio di stagione ma anche sfortunati, Milan-Fiorentina 0-1.

Esce Ambrosini che non stava bene, dentro l'uruguaiano Vecino con passaporto italiano. Nel giro di 5 minuti Balotelli reclama 2 rigori inutilmente e che probabilmente non ci sono e si fa male anche. Pessimo periodo in tutti i sensi per Super Mario, fischia l'arbitro la fine della prima frazione di gioco e fischia anche San Siro i suoi giocatori.

Risultato primo tempo, Milan-Fiorentina 0-1.

Secondo tempo: Balotelli ancora in campo, eppure Matri è pronto senza tuta.

I migliori video del giorno

Al 47° Birsa prova il tiro che viene deviato in corner. Rossoneri sempre in avanti ma manca la rifinitura o la stoccata vincente, i viola si difendono con ordine. Aquilani rischia il secondo giallo che c'era tutto ma non lo riceve. Balotelli al volo al 56° ma c'è solo corner.

Allegri fa entrare Niang per Birsa, tiro al 58° di Montolivo e pallone in calcio d'angolo, una collezione ormai. Giallo per Balotelli per fallo inutile sul portiere e verrà squalificato per il prossimo match di Serie A. Montella tira fuori un opaco Rossi per il veloce Joaquin, siamo al 69°, esce anche Muntari ed entra Saponara.

GOL! Incredibile, primo attacco della ripresa per i viola, guizzo di Joaquin con Gabriel che smanaccia, tapin di Borja Valero e rete. Milan-Fiorentina 0-2.

Contestazione dei tifosi in curva, la tribuna applaude il coro, Galliani lascia lo stadio mentre Saponara al 74° manca il gol che avrebbe riaperto la partita. Allegri rischia grosso adesso anche se in campo ci vanno i giocatori.

Guizzo improvviso all'84° di Matos e conclusione a lato. I rossoneri sono rassegnati, hanno speso molto senza creare nulla di importante.

Risultato finale, Milan-Fiorentina 0-2.

Pagelle Milan

Gabriel 6; Abate 5,5, Zaccardo 5,5, Zapata 5,5, Constant 5,5; Montolivo 6, De Jong 5,5, Muntari 5 (Saponara 6); Birsa 5 (Niang 5,5), Kaka 6,5, Balotelli 4,5.

Pagelle Fiorentina

Neto 6; Tomovic 6,5, Gonzalo Rodriguez 7, Savic 6,5, Pasqual 6; Vargas 6,5, Aquilani 5,5, Ambrosini 6 (Vecino 6); Borja Valero 6,5; Matos 6,5 (Olivera s.v.), Rossi 5,5 (Joaquin 6,5).