Al Tardini era di scena l'anticipo di Serie A Parma-Juventus del 2 novembre 2013, partita valida per la 11^ giornata di Serie A. Vediamo cosa è successo con la cronaca delle azioni salienti fino al risultato finale, di seguito il commento sulla prestazione delle due squadre con i migliori in campo e gli eventuali flop.

Le formazioni: Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Lucarelli, Mendes; Biabiany, Gargano, Marchionni, Parolo, Gobbi; Amauri, Cassano. Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Ogbonna, Chiellini; Padoin, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Tevez.

Cronaca e risultato Parma-Juventus 2 novembre 2013, 11^ giornata Serie A

Primo tempo: Doandoni sorprende schierando Mendes al posto di Felipe, in vista del Real Madrid Conte lascia a riposo Bonucci e Pirlo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

All'11° Gobbi riceve in area e invece di calciare in porta cerca un assist impossibile, sfuma l'azione, prima occasione del match.

Al 15° scambio rapido Giovinco-Tevez, arriva alla conclusione ravvicinata l'argentino ma addosso al portiere che blocca.

La partita è calata di ritmo ed è diventata molto mediocre, poco pressing e poche verticalizzazioni, siamo giunti esattamente a metà tempo.

Al 26° Vidal tira in porta da oltre i 30 metri ma la mira è centrale, facile la parata di Mirante. Buon contropiede bianconero con Giovinco che va al cross ma lo sbaglia e comunque non c'era stato il supporto dei compagni, equilibrio e un pò di pigrizia in campo da parte della Juventus.

Al 33° ci prova Gobbi dalla distanza, ancora nettamente fuori misura la conclusione. Replica di Vidal al 34° che stavolta va vicino al palo anche se il portiere era in controllo. Si va all'intervallo: Risultato primo tempo, Parma-Juventus 0-0.

Secondo tempo: nessuna sostituzione al rientro in campo. Al 46° subito pericolosa la Juve con Asamoah neutralizzato in extremis dalla chiusura di Biabiany.

I migliori video del giorno

Tevez per Giovinco al 52° e tiro in porta parato da Mirante. Replica immediata in contropiede del Parma con Biabiany che sorprende un Chiellini davvero ingenuo, cross per Amauri che cerca la finezza di tacco errata a Buffon battuto.

Al 62° Conte gioca la carta Pirlo per Marchisio. Fuori Mendes per Felipe al 70°, squadre più lunghe che adesso potrebbero concedere di più agli avversari. Al 71° assist di Padoin per Tevez che gira al volo in area ed è molto bravo Mirante a respingere.

Dentro Llorente e Quagliarella per Tevez e Giovinco, 15 minuti alla fine della partita. GOL! Girata capolavoro di Quagliarella che colpisce la traversa ma arriva Pogba a ribadire in rete, al 77° Parma-Juventus 0-1.

All'83° Sansone entra per Gargano, Donadoni prova a recuperare un risultato negativo che la squadra onestamente non merita. Esce anche Marchionni per Obi. Buffon anticipa Amauri di un soffio all'89° servito da Cassano.

Risultato finale, Parma-Juventus 0-1

Migliore in campo Barzagli sempre preciso e puntuale nelle chiusure e negli anticipi, bene entrambe le difese, sottotono Cassano e Marchisio, un pò sterili gli attacchi.

Pirlo mossa giusta e magia decisiva di Quagliarella.