Lazio-Napolièsenza dubbio l'incontro di cartello del prossimo turno di campionato e verràdisputato tra due formazioni reduci da un momento negativo e desiderose ditornare quanto prima a far sorridere i propri tifosi. Le probabili formazioni di Lazio-Napoli, in programma Lunedì 2 Dicembre alle ore 21.00 evalida come posticipo della 14^giornata della Serie A 2013/2014, sono tutt'altro che semplici da ipotizzare; i tecnici VladimirPetkovic e Rafa Benitez sono infatti alle prese con parecchie assenze di rilievo in entrambigli organici.

La Lazio dovrebbe sfidare ipartenopei con un inedito 3-4-3 conspiccata propensione offensiva nel quale Ciani, Cana e Radu dovrebbero comporrela linea difensiva davanti a Marchetti.In mezzo al campo Ledesma e Onazi avranno il compito di garantire filtro erilanciare l'azione, mentre sulle corsie esterne saranno utilizzati Cavanda eLulic.

In attacco solo panchina per Hernanes e tridente offensivo composto daCandreva, Floccari e Keita con Klose ancora indisponibile per infortunio.

Il Napoli, nonostante gliultimi risultati negativi, dovrebbe affidarsi ancora al 4-2-3-1 nel quale la retroguardia a difesa di Reina dovrebbe vedere,da destra a sinistra, Maggio, Albiol, Britos ed Armero, preferito al neoacquisto Reveillere. A centrocampo dovrebbe essere la volta della coppiasvizzera Behrami-Inler con il trio di trequartisti formato da Callejon, Pandeve Mertens. Solo panchina dunque per Insigne e forfait di Hamsik in seguito all'infortunio rimediato contro il Parma. Inattacco spazio al solito Higuain che dovrà ancora una volta fare reparto dasolo supportato dagli inserimenti dei compagni di squadra.

Lazio- Napoli probabili formazioni:

Lazio(3-4-3): Marchetti; Ciani, Cana, Radu; Cavanda, Onazi, Ledesma, Lulic;Candreva, Floccari, Keita. A disposizione: Berisha, Strakosha, Konko, Novaretti,Dias, Pereirinha, Hernanes, Biglia, Gonzalez, Perea, Ederson, Felipe Anderson.Allenatore: Petkovic.

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol,Britos, Armero; Behrami, Inler; Callejon, Pandev, Mertens; Higuain.

Adisposizione: Rafael, Colombo, Cannavaro, Uvini, Fernandez, Reveillere, Bariti,Dzemaili, Radosevic, Insigne, Zapata. Allenatore: Benitez.