Al San Siro di Milano va in scena il posticipo della 15^ giornata di Serie A, Inter - Parma. Gli uomini di Mazzarri partono con i favori del pronostico, ma il Parma di Donadoni non è un avversario facile, come hanno dimostrato anche a Napoli. Andiamo a vedere risultato e sintesi del match.

Inter - Parma, risultato e sintesi: la partenza del match è all'insegna degli emiliani che partono decisamente più in palla dei nerazzurri, seppur questi ultimi bisognosi dei tre punti per avvicinarsi al Napoli e al terzo posto, preziosissimo per l' Europa.

Pubblicità
Pubblicità

E' Sansone a portare in vantaggio il Parma al decimo minuto su assist di Marchionni, con un Mazzarri deluso ed incredulo per l'atteggiamento dei suoi uomini. La reazione un po' tardiva cresce di intensità e piano piano porta l'inter nella metacampo degli ospiti. Poco prima dell'intervallo Palacio riesce a trovare il pareggio su un cross rasoterra che deve spingere in rete. Ma la gioia dura poco, allo scadere del tempo, una papera di Handanovic regala la palla a Parolo per il 2 a 1.

Risultato sul quale si chiude il primo tempo.

Inter - Parma, sintesi secondo tempo: dopo 3 minuti l'Inter lamenta un rigore per un contatto leggero su Alvarez, ma l'arbitro lascia correre. E al minuto 53 è ancora Palacio, stavolta di testa, a siglare la rete del pareggio. Passano 2 minuti per assistere ad un altro liscio di un portiere, quello del Parma, stavolta, spiazzato da una minima deviazione su tiro di Guarin, ed è 3 a 2. Ma la discutibile difesa dell'Inter riesce a subire il 3 a 3 pochi minuti dopo.

Pubblicità

La gara resta equilibrata, con un po' più Parma che Inter ed il risultato finale è 3 a 3. E domenica c'è Napoli - Inter.

Leggi tutto