La sfida tra Pescara ed Empoli è indubbiamente (insieme a Crotone-Palermo) la partita più attesa della ventunesima giornata della Serie B: potremo vederla allo stadio "Adriatico", domenica 29 dicembre con inizio alle ore 15.



Gli abruzzesi sono letteralmente scatenati: cinque vittorie di fila (contro Carpi, Siena, Lanciano, Padova e Modena) hanno regalato un terzo posto davvero insperato se solo pensiamo alla classifica del Pescara di un mese fa.

Pubblicità
Pubblicità

La ciliegina sulla torta di questa splendida rimonta può essere rappresentata proprio da questa sfida contro l'Empoli, secondo in classifica. Il tecnico Pasquale Marino schiererà Bocchetti in difesa al posto dello squalificato Schiavi con Maniero in vantaggio su Mascara nel tridente d'attacco con Politano e Ragusa.



L'Empoli dovrà scacciare i fantasmi della clamorosa ed inaspettata battuta d'arresto di giovedì scorso, in casa, contro il Cittadella: sarà importante andare alla pausa invernale, mantenendo almeno invariato il distacco attuale di un punto dal Palermo, sperando magari in buone notizie provenienti dallo "Scida" di Crotone. Nelle file dei toscani, mancherà l'indisponibile Verdi (al suo posto Pucciarelli) ed è in forte dubbio la presenza di Laurini.

Probabili formazioni Pescara - Empoli:

Pescara: Belardi; Zauri, Bocchetti, Capuano; Balzano, Zuparic, Brugman, Rossi; Politano, Maniero, Ragusa. All. Marino.

Squalificati: Schiavi.



Empoli: Bassi; Romeo, Tonelli, Rugani, Hysaj; Signorelli, Valdifiori, Croce; Pucciarelli; Tavano, Maccarone. All. Sarri.

Squalificati: Mario Rui.



Partita assolutamente da non perdere: lo spettacolo che ci attende ci induce a scegliere il segno Over 2.5 quotato a 1,90.

Pubblicità





Leggi tutto