Il Milan sta facendo un pessimo campionato e la dirigenza rossonera, durante questo mercato di gennaio, sta cercando di mettere a segno alcuni importanti colpi. Uno di questi potrebbe essere Michael Essien, il centrocampista del Chelsea che quest'anno è stato veramente poco utilizzato dall'allenatore dei blues Josè Mourinho.



Per questo il giocatore ha chiesto di essere ceduto e la dirigenza del Chelsea lo ha subito offerto ai rossoneri. Come riporta la "Gazzetta dello Sport", la trattativa potrebbe concludersi positivamente, dato che Adriano Galliani è un grandissimo estimatore del centrocampista ghanese.

Essien potrebbe arrivare già a gennaio, dal momento che sarebbe disponibile per giocare in Champions League

Secondo quanto riporta "Skysports.com" le grandi del calcio europeo avrebbero puntato Alvero Vadillo, talentuosissima ala diciannovenne del Betis Siviglia. Tra le squadre che apprezzano il giocatore c'è anche il Milan, che deve battere la concorrenza di Arsenal, Manchester United e Fiorentina.



Il giocatore è seguito dalle squadre inglesi addirittura dal 2011. Dal momento che il Betis Siviglia sta lottando per non retrocedere, la cessione di Vadillo andrebbe a rimpinguare le casse del club, che sarebbe maggiormente disposto a questo sacrificio nel caso di un mancato ottenimento della salvezza. 

Capitolo cessioni: secondo indiscrezioni clamorose, dopo lo scambio Cassano-Pazzini, Milan e l'Inter ne sarebbero intavolando un altro: Matri per Kuzmanovic.

I rumors sarebbero comunque stati smentiti dal fatto che l'allentore dell'Inter Walter Mazzarri non sarebbe disposto a cedere il centrocampista serbo, suo pallino da tempo. Alessandro Matri è inoltre seguito dal West Bromwich Albion, destinazione che è gradita dallo stesso attaccante. Intanto il Bologna ha mostrato il suo interessamento per Amelia.