Sono davvero delle giornate importanti per il Calciomercato, che entra sempre più nel vivo, con le squadre italiane a caccia dei giusti rinforzi ma anche di fatto obbligate a blindare i propri gioielli. E' ad esempio il caso della Juventus, che però non rischia di perdere Paul Pogba, che non sembra avere molta voglia di tornare al Manchester United. Gli inglesi non hanno fatto mistero di voler in squadra l'asso francese e sarebbero anche pronti a mettere sul piatto una somma cospicua.

Ma la trattativa sembra essersi arenata prima di nascere.

Niente Italia per Menez, uno dei giocatori seguiti dai bianconeri, che dovrebbe rimanere almeno fino a giugno al Psg. Anche la Roma è una squadra molto attiva sul mercato. I giallorossi cercano con insistenza un laterale sinistro, visti gli acciacchi di Balzaretti. Piace molto Ghoulam, 22 anni, giocatore algerino del Saint Etienne ma non è il solo ad essere seguito.

Restano nei piani dei giallorossi anche D'Ambrosio del Torino e Montoya del Barcellona. In uscita Burdisso, che vuole giocare di più per guadagnarsi i mondiali: Genoa e Sampdoria sono sulle sue tracce. Proprio i blucerchiati nel frattempo hanno ceduto Maresca al Palermo. Il Milan del nuovo allenatore Seedorf ha in mente già un paio di colpi, su richiesta del tecnico olandese.

Seedorf vorrebbe portare in rossonero il centrocampista Maher del Psv e soprattutto il difensore centrale brasiliano Doria, suo ex compagno di squadra al Botafogo. Maxi offerta dalla Cina per il trequartista del Bologna Diamanti, tentato dal Guangzhou di Marcello Lippi. Ufficiale l'arrivo dell'attaccante Matri alla Fiorentina.

Il Napoli continua a cercare un centrocampista centrale e vista la difficoltà di arrivare a Gonalons starebbe virando su Capoue.