Dopo gli ottavi di finale della Coppa Italia 2014, riprende il campionato della massima serie calcistica, con i due anticipi del sabato che vedranno impegnate le prime due della classe, la Roma con il Livorno, la Juventus con la Sampdoria, con tutte le altre partite che si giocheranno domenica 19 gennaio alle ore 15 ad eccezione del posticipo Milan - Hellas Verona, che si giocherà domenica sera alle ore 20 e 45.

La 20^ giornata di Serie A apre il girone di ritorno, all'andata tra Milan e Verona s'imposero gli scaligeri 2-1 grazie ad una doppietta del bomber ritrovato Luca Toni.

Il mister dei veneti, Andrea Mandorli, si augura di poter ripete tale impresa anche in casa dei rossoneri, ma il Milan del nuovo allenatore Clarence Seedorf, in coppia con Tassotti, vuole vincere a tutti i costi per iniziare al meglio il nuovo cammino post Allegri.

Entrambe le squadre hanno chiuso il girone d'andata con due pesanti sconfitte, il Verona ha perso 3-0 tra le mura amiche del Bentegodi contro il Napoli, i rossoneri sono stati battuti dal Sassuolo 4-3, sconfitta che ha fatto la saltare la panchina di Allegri, quindi entrambe le squadre sono alla ricerca dell'immediato riscatto. 

Ecco quali dovrebbero essere le prime scelte di Seedorf per la sua prima probabile formazione da allenatore del Milan: (4-4-2) Abbiati tra i pali; De Sciglio, Mexes, Zapata ed Emanuelson a comporre il pacchetto arretrato; Kakà, De Jong Montolivo e Cristante ( favorito su Poli) a centrocampo; il giapponese Honda è favorito su Robinho per affiancare Balotelli in attacco.

Dopo il K.O. interno con i partenopei, gli scaligeri vogliono subito invertire la rotta, ecco quali dovrebbero essere le scelte di Mandorlini  per la probabile formazione dell'Hellas anti -. Milan: (4-3-3) Rafael tra i pali; Maietta, Cacciatore, Moras e Agostini in difesa; Halfredsson, Romulo e Jorginho sulla mediana; Luca Toni affiancato da Iturbe e Gomez in attacco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto