Il posticipo di lunedì 6 gennaio (calcio d'inizio alle ore 18,30) della diciottesima giornata del Campionato di Serie A, vedrà opposte allo stadio Olimpico di Roma, la Lazio e l'Inter.

Il confronto è una classica del calcio italiano e giunge in un momento delicato per la formazione capitolina: Vladimir Petkovic non c'è più e al suo posto è arrivato quel "santone" di Edy Reja, chiamato a risolvere una situazione di classifica non proprio brillante. L'obiettivo è quello di risalire la china dall'attuale nono posto e provare ad arrivare in zona Europa.

Per la partita contro i nerazzurri, il modulo scelto sarà il 4-1-4-1 con Klose unico attaccante. 

Walter Mazzarri ha chiuso il 2013 con il successo nel derby ma la prestazione e il gioco non sono stati, certo, di quelli da strappare gli applausi: la squadra vive una situazione di "limbo", a metà tra il sogno piazzamento Champions League e una delusione per un'Europa che potrebbe anche sfuggire di mano.

All'Olimpico non ci sarà Campagnaro, squalificato, così il trio difensivo sarà composto da Rolando, Juan Jesus e Ranocchia: in attacco Rodrigo Palacio, con alle spalle il colombiano Guarin.

Probabili formazioni Lazio - Inter

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Biava, Cana, Pereirinha; Ledesma; Candreva, Onazi, Hernanes, Lulic; Klose. 
A disp.: Strakosha, Berisha, Dias, Radu Cavanda, Novaretti, Ciani, Ederson, Felipe Anderson, Perea, Keita, Floccari. All.: Reja.
Indisponibili: Gonzalez
Squalificati: Mauri 


Inter (3-5-1-1): Handanovic; Rolando, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Zanetti, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo; Guarin; Palacio. 
A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Samuel, Kuzmanovic, Kovacic, Mudingayi, Milito, Belfodil, Icardi. All.: Mazzarri.
Indisponibili: Chivu, Taider
Squalificati: Campagnaro


Partita da tripla questa sfida tra Lazio e Inter: i goal non dovrebbero mancare e questa scelta (quotata a 1,60) ci sembra la più logica.