Il primo posticipo della Serie A di lunedì 13 gennaio (calcio d'inizio alle ore 19) è quello che si giocherà alla stadio "Marassi" di Genova tra la Sampdoria e l'Udinese.



I blucerchiati sono usciti sconfitti, con onore, dall'Olimpico di Roma nel match di Coppa Italia contro i giallorossi, ma il loro vero obiettivo è la salvezza in Campionato. Per questo match contro l'Udinese, il tecnico serbo Sinisa Mihajlovic dovrà rinunciare ad Obiang, squalificato: schema 4-2-3-1 con Eder unica punta, supportato alle sue spalle dal trio formato da Sansone, Krsticic e Gabbiadini.



L'Udinese è reduce dalla bellissima vittoria (e qualificazione) in Coppa Italia contro l'Inter (1-0 al Friuli) che ha dato senz'altro morale alla squadra di Francesco Guidolin: ancora fuori Muriel mentre Totò Di Natale dovrebbe riprendere il suo posto al centro dell'attacco, dopo il riposo infrasettimanale. Anche per il tecnico friulano, modulo 4-2-3-1 con Lazzari, Pinzi e Pereyra ad agire dietro al bomber bianconero.

Probabili formazioni Sampdoria - Udinese

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Palombo, Renan; G. Sansone, Krsticic, Gabbiadini; Eder. 
A disp.: Fiorillo, Fornasier, Regini, Rodriguez, Poulsen, Maresca, Gentsoglou, Eramo, Bjarnason, Wszolek, Soriano, Pozzi. 
All.: Mihajlovic 
Squalificati: Obiang 
Indisponibili: Berardi, Castellini 


Udinese (4-2-3-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi, Gabriel Silva; Basta, Allan, Lazzari; Pinzi, Pereyra; Di Natale. 
A disp.: Kelava, Naldo, Bubnjic, Douglas Santos, Widmer, Jadson, Nico Lopez, Badu, Mlinar, Zielinski, Fernandes, Maicosuel.
All.: Guidolin 
Squalificati: nessuno 
Indisponibili: Muriel, Benussi


Dovremmo assistere ad una bella partita in cui le due squadre, non avendo molto da perdere, si daranno battaglia: segno goal quotato a 1,85.