La 18^ giornata di Serie A è iniziata domenica 5 gennaio con le partite: Chievo-Cagliari 0-0, Fiorentina-Livorno 1-0 con goal di Rodriguez al 66' e il big match Juventus-Roma vinto dai campioni d'Italia per 3-0 con reti di Vidal, Bonucci e Vucinic su rigore. Con questa vittoria i bianconeri mettono una seria ipoteca sulla vittoria finale, distaccando i giallorossi di 8 punti; se la sconfitta della Roma ha parzialmente chiuso il campionato, ha però riaperto la corsa al secondo posto, dove il Napoli, vincente 2-0 contro la Sampdoria è ora a 2 punti dai capitolini.

La Fiorentina rimane a -3 dal terzo posto e, grazie alla sconfitta dell'Inter a Roma contro la Lazio, il Verona di Mandorlini si insedia al quinto posto superando i nerazzurri. Vincono anche Parma, Genoa e il Milan che, con la doppietta di Kakà e il primo goal in serie A del giovane Cristante, liquida l'Atalanta e torna alla vittoria dopo tre giornate. In coda alla classifica guadagnano punti solo il Chievo (0-0 domenica contro il Cagliari) e il Catania che vince lo scontro diretto contro il Bologna. Vediamo i risultati con i relativi marcatori delle partite disputate lunedì 6 gennaio:

  • Catania-Bologna 2-0 (23' Bergessio, 66' rig. Lodi)

  • Genoa-Sassuolo 2-0 (28' rig. Gilardino, 45' Bertolacci)

  • Lazio-Inter 1-0 (81' Klose)

  • Milan-Atalanta 3-0 (35' e 65' Kakà, 67' Cristante)

  • Napoli-Sampdoria 2-0 (53' e 62' Mertens)

  • Parma-Torino 3-1 (21' Immobile (T), 34' Marchionni, 44' Lucarelli, 70' Amauri)

  • Udinese-Verona 1-3 (8' e 39' Toni, 43' Pereyra (U), 70' Iturbe).

Classifica 18^ giornata: Juventus 49; Roma 41; Napoli 39; Fiorentina 36; Verona 32; Inter 31; Torino 25; Lazio, Parma e Genoa 23; Milan 22; Cagliari 21; Udinese 20; Atalanta e Sampdoria 18; Chievo 16; Bologna 15; Sassuolo 14; Livorno 13 e Catania 13.

- Classifica marcatori: Rossi (Fiorentina) 14 reti; Tevez (Juventus) 11; Palacio (Inter) 10; Cerci e Immobile (Torino), Higuain (Napoli) e Toni (Verona) 9.