Posta altissima nella sfida tra Atletico Madrid e Milan, gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. All'andata finì 1 a 0 per la formazione spagnola, risultato maturato nel finale di partita con un sorprendente gol di Diego Costa.

Impegno difficile ma non impossibile per la squadra di Clarence Seedorf, bisognerà vincere con almeno due gol di scarto nella bolgia del Vicente Calderon.

Nell'ultima giornata di campionato l'Atletico ha maturato un'importante vittoria che lo mantiene solitario al secondo posto in classifica alle spalle dei cugini del Real.

I rossoneri sono invece usciti sconfitti dalla trasferta friulana confermando evidenti limiti di gioco in un'annata tutt'altro che facile.

I rossoneri rispetto alla formazione titolare di Udine scenderanno in campo rimaneggiati per 7/11. In difesa Rami e Bonera al posto di Mexes e Zapata, a centrocampo De Jong e Poli al posto di Montolivo e Honda, completamente rivoluzionato l'attacco con Taarabt, Kakà e un ritrovato Balotelli al posto di Birsa, Robinho e Pazzini. Un colpo di classe, una giocata delle sue, è quel che più ci attendiamo da Super Mario, una prestazione sopra le righe per confermarsi trascinatore in una serata che potrebbe riaprire una stagione inserendo la squadra tra le prime otto d'Europa.

Rispetto alla gara d'andata una sola variante tra i titolari, Muntari al posto di Essien. Idem per l'Atletico, che metterà in campo dal primo minuto Filipe al posto di Insua.

Ecco le formazioni ufficiali.

Atletico Madrid: Courtois, Juanfran, Miranda, Godin, Filipe, Gabi, Suarez, Koke, Garcia, Turan, Diego Costa.

Milan: Abbiati, De Sciglio, Rami, Bonera, Emanuelson, De Jong, Muntari, Taarabt, Poli, Kakà, Balotelli.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto