Il Napoli trionfa nella serata del San Paolo contro una Juventus troppo lenta ed abulica, prendendosi così una rivincita nei confronti dei bianconeri. Il 2-0 della formazione di Benitez non fa una piega, frutto soprattutto di una condotta di gara, determinata nel primo tempo ed esemplare nella ripresa quando c'è da controllare la reazione della squadra di Conte.



Al termine della partita, il presidente Aurelio De Laurentiis non ha risparmiato frecciate velenose a destra e a sinistra con dei tweet particolarmente pungenti: "Così si gioca! - ha cinguettato il patron - Non c'erano venti punti tra noi e loro e non ce ne sono diciassette ora.

Sono orgoglioso di questo Napoli"



Le polemiche nei confronti della Juventus non finiscono qui perchè l'attacco ai bianconeri è soprattutto sul piano della forza economica: "Datemi 150 milioni di euro di fatturato in più a stagione e vinco lo scudetto per

dieci anni di fila", ha detto De Laurentiis, facendo un chiaro riferimento ai capitali di cui può disporre la società torinese.



L'ironia del presidente del Napoli non è mancata nemmeno sull'argomento Gossip perchè, sempre su Twitter, De Laurentiis ha commentato il suo intervento ai microfoni di Sky: "Sono qui, perché volevo consolare Ilaria D’Amico ma purtroppo non è in trasmissione. Peccato" . Chiaro il riferimento del numero uno degli azzurri al presunto flirt tra la conduttrice e il portiere della Juventus, Gigi Buffon: insomma, doveva essere la serata degli sfottò e dei rospi ingoiati che saltano fuori e così è stato.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!