La stagione calcistica 2013-2014 è entrata nel vivo visto che per la Serie A mancano solo quattro giornate. Per squadre come Juventus, Roma, Inter e Napoli le rispettive dirigenze di sicuro stanno già programmando la nuova stagione sebbene ci siano ancora dei nodi da sciogliere. Per quel che riguarda gli allenatori, in casa Roma e Napoli i mister Garcia e Benitez ad oggi appaiono inamovibili. Questo dopo che la Roma ha già guadagnato l'accesso alla fase a gironi della Champions League 2014-2015, così come gli azzurri di Benitez hanno oramai il preliminare in tasca.

Per quel che riguarda il Napoli c'è anche da attendere l'esito della finale di Coppa Italia 2013-2014, la Tim Cup, ma è difficile che Benitez possa rischiare il posto. In casa Inter ad oggi Walter Mazzarri è confermato, e c'è da scommettere sul fatto che, salvo clamorosi dietrofront, la conquista di un posto in Europa League basterà all'ex allenatore del Napoli per proseguire l'avventura con i nerazzurri.



Diverso è il discorso per la Juventus visto che la dirigenza sembra pronta già oggi a prolungare con Conte mentre l'allenatore, prossimo alla conquista del terzo scudetto consecutivo, preferisce attendere la fine del campionato e dell'Europa League, magari da vincere in finale a Torino.





Antonio Conte dopo tre scudetti di sicuro vorrà garanzie tecniche rilevanti al fine di poter competere nella stagione 2014-2015 in Champions League con squadre come il Chelsea, Barcellona, il Bayern Monaco ed il Real Madrid. In che modo? Dove trovare ingenti capitali per una campagna acquisti faraonica? Ebbene, ad oggi tutto passa attraverso un'offerta 'indecente' per Pogba anche se la posizione ufficiale della società bianconera è quella per cui intende tenersi ben stretto il giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto