Dopo Udinese-Juventus sono diventate 38 le reti della 33^ giornata, di cui 27 nelle cinque partite di domenica pomeriggio. Spiccano le triplette di Higuain e Paloschi e le doppiette di Icardi ed Aquilani. Ben sette i rigori concessi di cui uno solo parato da Handanovic su Maxi Lopez. In goal Ibraimi, Toni, Matri, Higuain, Paloschi e Paulinho. Quattro gli espulsi, si tratta di Cana, Rinaudo, Eder e Donadel.

Il Cagliari ottiene un punto importante in casa del Sassuolo nel 44° anniversario dello scudetto rossoblu, conquistato il 12 aprile 1970.

Record di Conti che raggiunge le 311 presenze in Serie A con il Cagliari come Nenè.

Nel 3-1 sull'Atalanta la Roma ottiene il 20° risultato utile consecutive all'Olimpico, con 17 vittorie e tre pareggi. I neroazzurri interrompono una serie di tre vittorie consecutive in trasferta.

Al Dall'Ara è 1-1 tra Bologna e Parma con Cherubin che segna la rete nr. 3000 nella storia dei rossoblu in serie A e Palladino realizza la 16^ rete dei ducali nell'ultimo quarto d'ora di gara, recuperi compresi.

Al Bentegodi la Fiorentina ottiene sul Verona la 2^ vittoria stagionale (3-5) con pokerissimo di goal segnati.

Era già successo in casa del Genoa (2-5) lo scorso 1 settembre.

Pesantissimo 2-4 del Chievo a Livorno, prima vittoria esterna del girone di ritorno, dopo cinque sconfitte consecutive. Cinque goal in due scontri diretti per Paloschi contro Bologna e Livorno.

La tripletta di Higuain, 17 goal in campionato, 24 in stagione, trascina il Napoli nel 4-2 sulla Lazio al San Paolo. Rallenta la rimonta dei biancocelesti per l'Europa League.

L'Inter torna al successo dopo quattro giornate di digiuno dilagando a Marassi 0-4 contro la Sampdoria.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Inter

Tutti di nazionalità argentina i goal dei neroazzurri. Blucerchiati invece a secco di goal da tre turni.

Ancora una volta Immobile e Cerci, 32 goal in due in campionato, sono i due grandi protagonisti del 2-1 in pieno recupero del Torino sul Genoa. Immobile record nel 2014 con 11 centri in serie A.

Il Milan supera il fanalino di coda Catania a San Siro ottenendo la quarta vittoria consecutiva. L'ultima volta per i rossoneri fu nel gennaio 2012 (due di campionato e due di coppa Italia).

Con lo 0-2 in casa dell' Udinese, la Juventus torna a +8 sulla Roma, rintuzzando, per la seconda volta consecutiva di lunedì, il riavvicinamento giallorosso.

I bianconeri sono ancora in media 100 punti a fine torneo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto