Valencia e Siviglia si affronteranno domani sera allo stadio 'Mestalla' nella semifinale di ritorno dell'Europa League 2013/2014: in palio un posto nella finale di Torino, in programma il prossimo 14 maggio. La gara comincerà alle ore 21,05 e sarà visibile in diretta TV su Sky Calcio e su Mediaset Premium Calcio, nonchè in diretta streaming sulle piattaforme Sky Go e Premium Play.



Serve un altro miracolo al Valencia, come quello compiuto nei quarti di finale contro il Basilea, quando la squadra allenata da Juan Antonio Pizzi riuscì nell'impresa di rimontare tre gol di svantaggio: questa volta la 'remuntada' prevede, in teoria, uno sforzo in meno (visto lo 0-2 di Siviglia) ma occorre tenere presente che la squadra di Unai Emery sta vivendo un ottimo periodo di forma, nonostante la caduta nell'ultimo turno di Liga a Bilbao.



In ogni caso, sia il Valencia che il Siviglia anelano alla finale di Torino, facendo il tifo (per ovvie ragioni) per il Benfica proprio per evitare il 'fattore campo' che diventerebbe importante se ci fosse la Juventus come avversaria: prima restano da giocare questi novanta minuti, in cui gli ospiti partono decisamente con il favore del pronostico.



Europa League, pronostico Valencia - Siviglia, giovedì 1 maggio, ore 21,05

Il Siviglia è in grado di realizzare quel gol che lo porterebbe a Torino: 'remuntada' difficilissima, stavolta, quella a cui sarà chiamato il Valencia. Segno goal.



Europa League, probabili formazioni Valencia - Siviglia, giovedì 1 maggio, ore 21,05

Valencia: 13 Guaita; 22 J. Mathieu, 20 Ricardo Costa, 12 João Pereira, 30 Gayá; 21 Parejo, 15 Javi Fuego, 2 P. Piatti, 19 Barragán; 7 Jonas, 16 Paco Alcácer

Indisponibile: Diego Alves



Siviglia: 13 Beto; 21 N.

Pareja, 2 F. Fazio, 5 Diogo Figueiras, 3 Fernando Navarro, 6 Daniel Carriço;22 S. Mbia, 11 I. Rakitić, 19 Reyes; 20 Vitolo, 9 C. Bacca

Indisponibili: D. Cheryshev, S. Cristóforo

Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!