Sale la febbre da Calciomercato in casa Inter. Dopo l'acquisto eccellente di Hernanes nella finestra di gennaio, il mercato estivo prevede dei colpi eccellenti.

Thoir vuole almeno due top player per poter disputare degnamente l'Europa League e non è più un mistero che, giovedì 24 giugno, il presidente dell'Inter vedrà Florentino Perez presidente del Real Madrid. La cornice sarà la sfida delle vecchie glorie tra le due squadre europee.

Una gara che è un misto tra storia, ricordi ma anche un motivo in più per programmare il futuro.

L'Inter da mesi insegue Alvaro Morata, 22 anni, attaccante e futura promessa del calcio spagnolo. La pretesa di Perez è alta ma in molti sostengono che si può trattare. Servono però soldi e per questo Thoir è disposto a cedere uno tra Mauro Icardi (ancora altalenante nelle prestazioni ndr) e Samir Handanovic.

Quest'ultimo nelle mire del Real Madrid già nell'estate scorsa. Per l'attaccante argentino voci parlano anche di un interessamento dell'Atletico Madrid di Simeone.

Sempre per il reparto offensivo, tramontato definitivamente Dzeko, è più che un'idea Fernando Torres che a Londra non è tra i preferiti di Mourinho.

Ma non è solo la rivoluzione in attacco che tiene banco alla Pinetina. La squadra nerazzurra è sulle tracce del mediano del Cruzeiro Nilton e la trattativa sembra ben avviata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

A rinforzare il centrocampo le idee sarebbero anche Mikel del Chelsea, Garcia del Manchester City, Widmer dell'Udinese, Vrsaljko del Genioa e Bernat del Valencia.

Il calciomercato dell'Inter ormai da tempo non era stato così vivo come in questi giorni. Il verdetto quest'estate con i primi veri colpi dell'era Thoir.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto