Juventus imbrigliata in alcuni dubbi dopo la disfatta di Napoli. News rivelano che Agnelli, Marotta e Conte stiano già pensando a come guarire questa Juventus dalle fresche ferite. Il match di giovedì potrebbe essere il toccasana giusto, ma il Calciomercato sarà la cura definitiva.

Juventus, news di calciomercato: si è risollevato il problema attacco dopo la gara di Napoli, vinta meritatamente dai partenopei per due reti a zero. Già, quel zero alla voce gol fatti non si vedeva in campionato per la Juventus da 43 partite. Eppure, la difesa del Napoli non è quel che si definirebbe impenetrabile.

Senza Tevez, bomber e ispiratore principale delle manovre offensive bianconere, la Juventus ha creato poco, molto poco e non ha trovato la via del gol. Ecco che i vari Osvaldo, Vucinic, Quagliarella (tenuto fuori per infortunio) tornano sul banco degli imputati e occorre tornare a parlare di calciomercato. Già, a giugno la Juventus ha bisogno di cedere e acquistare per il definitivo salto di qualità, quello che la porterà tra le grandi d'Europa.

Calciomercato coi botti: il primo petardo in casa Juventus sarà scoppiato molto probabilmente dalla cessione di Paul Pogba. Real Madrid e Psg sono alla corte del francese che per una cifra che si aggira intorno ai 50 milioni andrà via a giugno. Da quei fondi la Juventus darà sfogo ad acquisti importanti, probabilmente ancora per la fase d'attacco.

Si è parlato, in molte news, spesso di Mandzukic, il centravanti del Bayern, più simile a Llorente che a Tevez potrebbe essere un obiettivo, ma è probabile che a lasciargli il posto saranno almeno due calciatori. Osvaldo, Vucinic e Quagliarella sono sul piede di partenza, questo rush finale di stagione stabilirà di chi la Juventus potrà fare a meno per la prossima stagione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!