Sabato 12 aprile si giocherà Pescara-Cittadella, gara valida per la trentaquattresima giornata di Serie B. Il fischio d'inizio del match è previsto per le ore 15.00.



Dov'è finito l'effetto Cosmi? Complice la batosta di Brescia, il Pescara, che negli ultimi 180 minuti ha raccolto un punto e subito cinque gol, è scivolato all'undicesimo posto della classifica: tra gli abruzzesi e la zona play-off, ci sono due squadre e tre lunghezze.



Il Cittadella, invece, non vuole lasciare la serie B. Piegando il Siena, l'undici di Foscarini ha centrato tre obiettivi molto importanti: si è portato a meno quattro dal Novara (al momento, quindi, il play-out ci sarebbe), ha scavalcato il Padova e ha interrotto una serie di due sconfitte consecutive.

Ma riteniamo che i veneti abbiano tutte le potenzialità per mantenere la categoria.



Pronostico Pescara-Cittadella 12 aprile




Il Pescara è irriconoscibile rispetto alle prime uscite con Serse Cosmi in panchina: gli abruzzesi si sono comportati meglio in trasferta che in casa finora. Il Cittadella ha invece il peggior attacco del campionato di serie B dopo la Juve Stabia. Per quanto riguarda il pronostico, vi consigliamo di puntare sulla vittoria del Pescara, che si è già imposto all'andata e vanta una buona tradizione contro il Cittadella. L'uno fisso è quotato a 1,85 da Williamhill.it ed è un'ottima soluzione sia per una multpila a basso rischio, sua per una singola a colpo sicuro. L'alternativa è quella di puntare sull'Under 2,50, soluzione frequente ad entrambe le squadre.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!