Rafa Benitez al Napoli già alla prima stagione si è presentato vincendo un trofeo, la Coppa Italia 2013-2014. Trattasi di una Coppa che ha reso nel complesso molto positiva una stagione per certi versi sfortunata. Brucia ancora infatti l'eliminazione dalla fase a gironi della Champions League 2013-2014 dopo aver conquistato ben quattro vittorie in serie partite; 12 punti non sono bastati per evitare la retrocessione in Europa League 2013-2014 dove poi il Napoli è stato poi eliminato dal Porto.

Mentre per quel che riguarda il campionato di calcio 2013-2014 di Serie A gli azzurri con il terzo posto si sono guadagnati il playoff di Champions League 2014-2015 che, se superato, porterà i partenopei alla fase a gironi della competizione continentale con Juventus e Roma. Rafa Benitez è il presente ma anche il futuro del Napoli che in campionato, pur ottenendo dei record, è comunque mancato per quel che riguarda la lotta per lo scudetto.

Il ritmo punti della Roma di Rudi Garcia, e soprattutto della Juventus di Conte, è stato infatti troppo alto per i partenopei che chiaramente nella prossima stagione dovranno proprio in tal senso fare meglio. Al riguardo il mister Benitez ha assicurato che 'in futuro saremo più forti", il che significa che il Presidente De Laurentiis, dopo i colpi di mercato con l'arrivo di assi come Higuain, vorrà ulteriormente potenziare la squadra per competere ad altissimi livelli in Italia come in Europa, per lo scudetto 2014-2015 e per la Coppa dalle grandi orecchie.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto