Alla penultima giornata i giochi per le posizioni che valgono l'Europa League non sono definitivamente chiusi, in quanto per l'aritmetica ancora quattro squadre sono in gioco per la sesta piazza, ma si ha sicuramente il nome dell'indiziato principale: il Torino di mister Ventura.

La Fiorentina vincendo a Livorno ha consolidato in modo definitivo il quarto posto (0 - 1 il risultato finale), mentre l'Inter con la vittoria sulla Lazio alla luce dei risultati odierni chiuderà sicuramente al quinto.

Alle 12.30 il Milan a Bergamo ha sprecato una grande occasione non riuscendo a battere un avversario senza particolari stimoli ma addirittura perdendo la partita in pieno recupero dopo essere passato in vantaggio (2 -1) e ora vede le speranze ridotte al lumicino (è fermo a quota 54 punti raggiunto dal Verona fermato sul pari sabato dall'Udinese).

Il big match si è svolto all'Olimpico tra il Torino e il Parma, partita avvincente che non ha lasciato sul campo sconfitti, con i granata in vantaggio ma riacciuffati da Biabiany che ha insaccato la risposta di Padelli su calcio di rigore sparacchiato da Cassano.

Risultato di parità che premia ma non consacra il Toro che resta avanti di un punto sui ducali (56 a 55) ma che vedrà i granata domenica di scena al Franchi mentre il Parma dovrebbe avere vita più facile ospitando un retrocesso e avvilito Livorno. Una sfida tra due delle squadre che hanno messo in mostra il più bel calcio e che vedono le due punte di diamante (Cassano e Immobile) pronti a volare in Brasile con gli azzurri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fantacalcio

Di seguito trovate i voti ufficiali della Gazzetta dello Sport, comprensivi di bonus, malus e assist utili ai fini del Fantacalcio (qui le statistiche delle partite giocate sabato).

Atalanta - Milan 2 - 1

Reti: 52' autogol Bellini, 67' Denis, 96' Brienza

Assist: Migliaccio

Ammoniti:
Raimondi, Migliaccio, Mexes, Taarabt

Espulsi: -

Atalanta: Consigli 5.5, Raimondi 6.5, Benalouane 6.5, Bellini 5.5, Brivio 6.5, Baselli 6.5 (75' Migliaccio 6), Cigarini 6.5, Carmona 6, Bonaventura 6.5 (68' De Luca 6), Moralez 6 (88' Brienza 7), Denis 7



Milan: Amelia 6, De Sciglio 5, Rami 5, Mexes 5, Costant 4.5, Montolivo 6.5, De Jong 6, Muntari 5.5 (76' Taarabt 5), Honda 4.5 (46' El Shaarawy 6), Kakà 5 (80' Pazzini 5), Balotelli 6.5

Livorno - Fiorentina 0 - 1



Reti:
57' Cuadrado

Assist: -

Ammoniti: Castellini, Mosquera, Ceccherini, Benassi, Roncaglia, Vargas, Matos

Espulsi: Borja

Livorno: Anania 6, Rinaudo 6, Emerson 6, Castellini 5 (58' Borja 4), Mosquera 6, Ceccherini 5.5 (68' Piccini 6), Duncan 5.5 (62' Benassi 5.5), Biagianti 6, Mesbah 5, Belfodil 5, Siligardi 6



Fiorentina: Rosati 6.5, Roncaglia 5.5, Savic 6, G.

Rodriguez 6, Vargas 6, Aquilani 6, Ilicic 5 (55' Rossi 6.5), Borja Valero 5.5 (85' Mati F. s.v.), Ambrosini 5.5, Cuadrado 7, Matos 5 (46' Pizarro 6.5)

Torino - Parma 1 - 1



Reti:
42' Immobile, 71' Biabiany

Ammoniti: Bovo, Glik, Acquah, Parolo

Espulsi: Lucarelli, Immobile

Note: al 71' Padelli respinge un rigore a Casano

Torino: Padelli 7, Bovo 6.5, Darmian 6, Glik 5, Moretti 6, Maksimovic 5.5, Cerci 6, El Kaddouri 6 (87' Meggiorini s.v.), Kurtic 6, Vives 5.5 (84' Tachtsidis s.v.), Immobile 5.5

Parma: Mirante 6, Gobbi 6.5, Cassani 6.5, Lucarelli 5, Paletta 5, Molinaro 5 (46' Schelotto 6.5), Biabiany 6.5, Marchionni 5.5 (78' Amauri s.v.), Parolo 6.5, Acqua 6.5, Cassano 5 (84' Obi s.v.)

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto