È stata stilata da Forbes la classifica dei club di calcio più ricchi del mondo. La graduatoria è dominata dal calcio spagnolo, infatti in vetta si trova il Real Madrid, prossimo finalista di Champions League, seguito dal Barcellona. La notizia è riportata dall'edizione on-line de La Repubblica.

Il Real Madrid, secondo Forbes, possiede un valore stimato intorno ai 3,44 miliardi di dolladi, in aumento del 4% rispetto all'anno precedente, e un fatturato che si aggira sui 675 milioni di dollari. I rivali catalani, evidentemente non solo in campo quindi, seguono con un valore stimato di 3,2 miliardi ma in crescita di ben il 23%, e con un fatturato di circa 627 milioni.

La terza squadra in classifica è invece quella inglese del Manchester United, il cui valore è di 2,81 miliardi di dollari e il cui fatturato si aggira sui 551 milioni.

Per quanto riguarda il calcio nostrano invece, il primo dei club italiani è il Milan che si classifica all'ottavo posto della graduatoria con un valore di 856 milioni di dollari e un fatturato di 343 milioni di dollari; segue al nono posto la Juventus con un valore di 850 milioni di dollari e un fatturato di 354 milioni. Chiude la top ten il Liverpool con un valore di 691 milioni e un fatturato di 313 milioni di dollari.

Entrano nella top 20, infine anche altre tre squadre italiane: l'Inter al 14esimo posto, con un valore di 483 milioni e un fatturato di 219 milioni di dollari; la Roma, 19esima, con 307 milioni di valore e un fatturato di 262 milioni; e infine il Napoli, ventesimo, con un valore di 296 milioni di dollari e 156 milioni di fatturato.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!