Il derby di Milano promette scintille e spettacolo. Milan e Inter non possono permettersi il lusso di perdere questa partita, in primis perché a nessuno piace perdere un derby che mette in palio prima di tutto la supremazia cittadina. E poi perché in palio ci sono punti preziosi per conquistare l'Europa League. Mentre l'Inter è ad un passo dal raggiungere il suo obiettivo, il Milan deve vincere e sperare di sorpassare le avversarie. Seedorf potrebbe cambiare anche qualcosa tatticamente e schierare fin dall'inizio due punte, ovvero Balotelli con Pazzini, schierando alle loro spalle Kakà ed infoltendo il centrocampo, con Poli e Montolivo a far compagnia a De Jong.

In difesa a destra torna De Sciglio.

Possibile panchina dunque sia per Honda che Taarabt, per un Milan forse meno sbilanciato all'attacco. L'Inter recupera invece Jonathan a destra e questa è una presenza molto importante per Mazzarri. Per il resto unico dubbio in difesa dove Ranocchia e Campagnaro si giocano una maglia da titolare. Probabile spazio ancora per Kovacic a centrocampo, in avanti la coppia titolare formata da Icardi e Palacio.

Le probabili formazioni di Milan-Inter

Milan (4-3-1-2): Abbiati, De Sciglio, Mexes, Rami, Constant, Poli, Montolivo, De Jong, Kakà, Pazzini, Balotelli. Allenatore: Seedorf

Inter (3-5-2): Handanovic, Ranocchia, Samuel, Rolando, Jonathan, Cambiasso, Hernanes, Kovacic, Nagatomo, Palacio, Icardi. Allenatore: Mazzarri

Il pronostico di Milan-Inter

I derby, si sa, sfuggono ad ogni pronostico.

Perché la tattica e la tecnica contano fino ad un certo punto. Poi c'è il cuore, la voglia, il coraggio. Il Milan è più sotto pressione rispetto ai nerazzurri, che sono quasi certi del posto in Europa League. Ci sarà però paura di perdere, con l'equilibrio che alla fine potrebbe anche non spezzarsi. Pronostico: 1-1

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!