Avellino-Spezia è uno dei match più attesi della 38esima giornata del campionato di Serie B e si gioca sabato 10 maggio 2014 alle ore 15. Quello del Partenio è un incontro che mette in palio dei punti importanti per la volata playoff. Lo Spezia ha 54 punti in classifica e al momento rientra nella griglia per gli spareggi, mentre l'Avellino - a quota 52 punti - al momento sarebbe fuori dai giochi. Inutile però fare calcoli, perché ormai mancano poche giornate alla fine del torneo ed entrambe cercheranno di ottenere più punti possibili per fare poi i conti alla fine.

Per quanto riguarda le probabili formazioni il tecnico dell'Avellino Rastelli dovrà probabilmente rinunciare a Terracciano, alle prese con un problema fisico, ed anche a Peccarisi in difesa, visto che il centrale è squalificato.

Al suo posto dovrebbe scendere in campo Fabbro. In avanti la solita accoppiata formata da Castaldo e Galabinov, con Ciano nel ruolo di trequartista. Lo Spezia ha invece il dubbio Bellomo, ma alla fine è probabile che Mangia lo schieri fin dal primo minuto. A disposizione è tornato anche Gentsoglu che giocherà sulla linea mediana. In avanti non c'è Giannetti - per lui stagione finita - dunque spazio alla coppia formata da Ferrari e da Ebagua.

Le formazioni di Avellino-Spezia

Avellino (4-3-1-2): Seculin, Zappacosta, Izzo, Fabbro, Pisacane, Bittante, Arini, Schiavon, Ciano, Castaldo, Galabinov. Allenatore: Rastelli.

Spezia (4-4-2): Leali, Baldanzeddu, Lisuzzo, Magnusson, Migliore, Seymour, Gentsoglou, Sammarco, Bellomo, Ebagua, Ferrari.

Allenatore: Mangia.

Il pronostico di Avellino-Spezia

Match aperto a qualsiasi risultato, anche se l'Avellino spesso in casa riesce a ottenere il massimo. Sono 10 i successi casalinghi in questo torneo. Lo Spezia se la giocherà a viso aperto, come fa sempre. Pronostico: gol.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!