Le squadre della capitale, cercano di costruire con i mezzi a disposizione, formazioni in grado di dare del filo da torcere alla Juventus e per provare a vincere il tricolore che da tempo manca sotto il Colosseo.

La Roma americana tramite il proprio ds Sabatini, sta cercando di mettere a segno quei colpi che possano eliminare il gap con la società torinese. La prima operazione sarà il riscatto di Nainggolan, ex calciatore del Cagliari che tanto ha fatto bene con i giallorossi da gennaio ad oggi.

Pubblicità
Pubblicità

Circolano altre due voci: la prima riguarda un interessamento molto forte della Roma per Samuel Eto'o, ex giocatore di squadre di primo ordine come Real Madrid, Barcellona, Inter e Chelsea. Il camerunense svincolato chiederebbe un ingaggio abbastanza alto che per i giallorossi, visto il costo inesistente del cartellino, ma non sarebbe un affare proibitivo. Altra operazione messa in piedi dal bravo ds romanista è quella relativa a Pierre Emerick Aubameyang, attaccante franco-gabonese del Borussia Dortmund, allenato già da Rudy Garcia ai tempi del Lille.

L'operazione prevede lo scambio con Adem Ljajic ed un conguaglio di 3 milioni a favore della squadra allenata dal mago Jurgen Klopp. Questa operazione sarebbe avviatissima, anzi secondo i ben informati sarebbe ad un passo dalla conclusione.

La Lazio del presidente Claudio Lotito ha appena cambiato allenatore, sarà Stefano Pioli a sostituire Edy Reja. Sono arrivate offerte per Candreva, sia da squadre italiane che dal Psg, che però pare essersi ritirato dall'asta.

Pubblicità

Cavanda è diretto verso la Premier League inglese, dove gode di diversi estimatori. Intanto i biancocelesti hanno ingaggiato Dusan Basta dall'Udinese, e sono vicini al forte difensore olandese del Feyenoord De Vrij e trattano sempre Astori.

Leggi tutto