Sistemate le comproprietà e la cessione di Immobile, la vecchia Signora ha messo da parte un piccolo tesoretto di quasi 20 milioni di euro.

Oggi ha chiuso l'acquisto del giovane Coman, giovane esterno o trequartista prelevato a costo zero dalle giovanili del Psg, club dal quale potrebbe giungere anche il centrocampista Rabiot.

Ma nei pensieri di Marotta, Paratici e Conte ci sono le famose ali chieste dal tecnico salentino per mettere in pratica il modulo 4-3-3.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo acquisto chiesto da Conte è Alvaro Morata, giovane calciatore che nei pensieri tattici del mister dovrebbe essere la punta di movimento che parte da sinistra per accentrarsi, il costo al momento sembrerebbe elevato, ma tutti gli indizi portano al passaggio del giovane spagnolo tra le fila bianconere per una cifra vicina ai 20 milioni di euro, bonus compresi.

La possibile uscita del Wolfsburg dall'affare Morata, visto il prossimo acquisto di Mario Mandzukic, proveniente dal Bayern Monaco, dovrebbe dare il via libera alla Juventus per l'assalto al madrileno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Dalle cessioni di Vucinic, Quagliarella, Isla, Padoin e forse Peluso, dovrebbero entrare nelle casse societarie altri 30 milioni che servirebbero per mettere a punto l'acquisto di un'ala e di un centrocampista.

Il centrocampista sarà uno tra Pereyra e Romulo, l'ala d'attacco uno tra Alexis Sanchez (primo nella lista Conte), ma con un costo di cartellino molto elevato, e Cuadrado, grande giocatore ora tutto della Fiorentina, ma con cartellino anch'esso dal costo elevato.

Pubblicità

Le alternative, con costi meno elevati sono: Ivan Perisic, croato del Wolfsburg, , colombiano del Cagliari e Alessio Cerci ala del Torino, altro profilo gradito a Conte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto