A Perugia, un 'Curi' stracolmo attenderà la nazionale di calcio italiana di Prandelli nella sua ultima amichevole pre Mondiali 2014 del Brasile: Italia-Lussemburgo.

In realtà un'altra amichevole, gli azzurri di Prandelli la disputeranno, ma avverrà in Brasile. Italia-Fluminense: questo sarà davvero l'ultimo test prima della partita d'esordio della nazionale ai Mondiali 2014 Brasile (Italia-Inghilterra del 14 giugno).

Orario tv Italia-Lussemburgo del 4 giugno 2014: il match amichevole avrà inizio alle ore 20.30 con diretta tv su Rai 1

Non sarà certamente il risultato di Italia-Lussemburgo a contare, ma servirà a capire, dopo il poco convincente test a Londra contro l'Irlanda (0-0), se la condizione fisica dei giocatori andrà migliorando.

Di certo, più che con le alte temperature, in Brasile gli azzurri dovranno confrontarsi con un tasso di umidità elevato.

Dopo l'esclusione di Rossi un po' a sorpresa dalla lista dei 23 convocati per i Mondiali 2014, Prandelli dovrà (stavolta non per scelta sua), rinunciare a Montolivo infortunatosi gravemente alla tibia nella precedente amichevole.

Non perfette le condizioni fisiche di Barzagli e Paletta, Ranocchia infatti sarà portato in Brasile come riserva. Insomma, quanto a condizioni psico-fisiche, non è che la nazionale azzurra parta al meglio, ma c'è da dare atto a Prandelli che, specialmente in difesa, il parco giocatori di un certo livello non è certamente ampio.

Italia-Lussemburgo 4 giugno 2014 amichevole: la formazioni dell'Italia

Innanzitutto c'è da capire se Prandelli sarà dell'idea di optare ancora per qualche esperimento.

Molto probabilmente giocheranno nella formazione titolare coloro che non sono scesi in campo a Londra. Balotelli, dunque, certamente, a meno che non si voglia ancora preservarlo. Sicuramente Insigne, e forse vedremo la staffetta Pirlo-Verratti, anche se c'è da tenere conto che l'assenza di Montolivo potrebbe influenzare le scelte. Vediamo allora la probabile formazione degli azzurri.

Italia: Buffon; Abate, Chiellini, Bonucci; Barzagli, De Rossi, Pirlo, Verratti; Insigne; Balotelli, Cassano.

Il modulo tattico? In questo caso potrebbe essere un 4-3-3, ma sappiamo che il CT dell'Italia ha deciso di variare modulo anche durante la competizione dei Mondiali 2014.

Segui la nostra pagina Facebook!