Giuseppe Rossi non farà parte della squadra azzurra che volerà in Brasile: si conclude per l'attaccante della Fiorentina il sogno dei mondiali. Dopo il grave infortunio del 5 gennaio, occorsogli durante Fiorentina-Livorno, Pepito ha fatto davvero il possibile per riuscire a recuperare la forma fisica. Prandelli aveva deciso di preconvocarlo, osservarlo durante gli allenamenti e farlo giocare.

Purtroppo, durante l'amichevole con l'Irlanda, disputata sabato sera a Londra, Rossi non è apparso particolarmente brillante: forse anche a causa dell'infortunio che ha fermato Montolivo e che può aver risvegliato in lui possibili timori, si è tenuto lontano dall'area e ha cercato di evitare il contrasto.

Così, almeno, secondo alcuni. Il CT della Nazionale Italiana, andando anche contro tante previsioni, ha, in ogni caso, deciso di non inserire il suo nome tra quelli della lista definitiva: una scelta di certo sofferta, ma necessaria e doverosa secondo lo stesso Prandelli.

Pepito Rossi, quindi, dopo essere stato escluso da Lippi ai mondiali di quattro anni fa, rimane a casa anche stavolta e, dopo una notte sicuramente insonne, sfoga tutta la sua palese delusione su Twitter.

Stamani, infatti, intorno alle nove, ha affidato il suo pensiero a tre cinguettii :"Tutti dicono fuori forma: chiedete a chiunque i valori dei test in settimana e della partita. Vi stupirete. Contrasti? Paura? Che ridere... Arrivo col pensiero prima del difensore. Prossima volta, da dilettante, aspetto il difensore per prendere calci. Piccole precisioni a cui ci tenevo. Adesso la cosa più importante però è tifare l'Italia.

Forza Azzurri!". Amarezza, dunque, per una decisione che il calciatore non si aspettava e una certa nota polemica. Giuseppe Rossi è già volato a New York. I tifosi, intanto, si spaccano tra favorevoli e contrari e fanno sentire chiaramente la loro voce sui social network.

Rimescolate le carte, rimangono fuori anche Destro e Romulo. Dentro Insigne. Questi i nomi dei 23 giocatori che rappresenteranno l'Italia: Buffon, Perin, Sirigu (portieri); Abate, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Darmian, De Sciglio, Paletta (difensori); Aquilani, Candreva, De Rossi, Marchisio, Thiago Motta, Parolo, Pirlo, Verratti (centrocampisti); Balotelli, Cassano, Cerci, Immobile, Insigne.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto