La bomba di questa notte, esplosa a scoppio ritardato questa mattina, viene ufficialmente smentita dalla Francia. Lo sceicco Al-Khalifi ha infatti spiegato, una volta per tutte, che non ha alcuna intenzione di cambiare allenatore. C'è Laurent Blanc che ha già iniziato il ritiro e condotto il calciomercato, quindi non c'è necessità di cambiare a due settimane dall'inizio del campionato. La smentita di Conte al PSG è ufficiale o è solo una strategia di mercato?

Pubblicità
Pubblicità

Le PSG dissipe la rumeur Conte

Così titola proprio pochi minuti fa il quotidiano L'Equipe: "Il PSG dissipa le indiscrezioni su Conte". Il giornale francese ha infatti contattato direttamente il club della capitale che ha smentito categoricamente ogni coinvolgimento nell'affare Conte, o addirittura di essere dietro alle dimissioni dell'ex allenatore della Juventus. Ma il PSG fa di più. Non solo nega l'interesse per Conte, ma rilancia: tutta questa polemica sarebbe stata creata ad arte.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Secondo i dirigenti francesi infatti a far circolare la voce falsa sarebbe stato l'entourage che sta intorno all'allenatore per mettere pressione ad un altro club, che dovrebbe essere italiano secondo le loro fonti, per sbrigarsi ad ingaggiarlo. Di quale club si tratterà mai? Del Milan, come svelato da Giletti? Dell'Inter che già vede Mazzarri in bilico? Difficile possa essere Roma o Napoli che hanno due allenatori saldamente seduti sulle loro panchine.

Pubblicità

E se fosse la nazionale italiana? Il dubbio resterà ancora per qualche settimana visto che il prossimo allenatore degli azzurri si dovrebbe decidere intorno all'8 agosto.

La voce su Conte al PSG era circolata questa notte e raccontava dell'interesse dello sceicco Al-Khalifi che era stanco degli insuccessi in campo internazionale di Blanc (che però aveva vinto il campionato) e voleva un allenatore che avesse come primo obiettivo in mente puntare proprio alla Champions League. Ma l'indiscrezione già "puzzava" di bufala visto che, con i problemi che il PSG ha a causa del fair play finanziario, difficilmente la dirigenza sarebbe riuscita ad acquistare i tanti calciatori che richiede Conte, specialmente in un periodo di tempo così limitato.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto