Ieri sera, si è concretizzato il sogno tedesco: la Germania campione del mondo si aggiudica i Mondiali 2014, battendo l'Argentina per 1-0, con il goal del subentrato Mario Gotze, che con un gran controllo e un tiro al volo ha trafitto Romero, ottimamente servito da Schurrle. Così, i teutonici riescono a conquistare la quarta Coppa del Mondo nella loro storia, dopo quelle del 1954, 1974 e 1990, agganciando così l'Italia a quattro coppe conquistate. Adesso però, passiamo ad analizzare la prestazione tedesca, continuando con i voti della Germania campione:

Mondiali 2014, i voti della Germania campione del mondo: una formazione di fenomeni

Stiliamo ora i voti della Germania campione del mondo, che si è aggiudicata i Mondiali 2014:

Neuer 7: infonde sicurezza nei suoi compagni e non sbaglia un intervento, e con il suo modo di giocare spregiudicato ha dato vita ad una nuova interpretazione del ruolo del portiere.

Lahm 7,5: incredibile come, al 120° minuto è ancora lì a correre come se ne fosse passato solo uno. Ad ora, è il miglior terzino del mondo, senza alcun dubbio.

Jerome Boateng 6,5: buona la gara del fratello di Kevin-Prince, che non sbaglia quasi nulla e si esibisce in interventi perfetti.

Hummels 6,5: insieme al suo compagno di reparto non danno spazio agli attaccanti argentini, se non nelle due occasioni sprecate da Palacio e Higuain. Per il resto impeccabili.

Howedes 6,5: buona anche la sua gara, che però nel primo tempo soffre Lavezzi, mentre nel secondo riesce a fermare sul nascere le offensive dell'Albiceleste.

Schweinsteiger 8: assurda la sua prestazione, non c'è bisogno di commenti.

Kroos 6: un pò sottotono il centrocampista tedesco, che tuttavia si esibisce in alcuni cambi di gioco spettacolari,

Kramer s.v.: non ha tempo di mettersi in gioco, per colpa di quella botta sulla mascella.

Schurrle 7: è un treno sulla fascia, dribbla tutti i difensori argentini e serve poi un assist al bacio per il vantaggio di Mario Gozte.

E' fondamentale per questa Germania.

Muller 7: tocca pochi palloni, ma sono tutti di ottima qualità. Dove c'è lui, c'è un pericolo per la difesa argentina.

Gotze 6,5: tocca sostanzialmente un solo pallone, quello che permettere alla Germania di diventare campione del mondo.

Klose 5,5: inconsistente la sua prova, uno come lui nelle occasioni importanti di solito segna, ma questa volta non è stato così.

Questi sono i voti della Germania campione del mondo: li condividete? Oppure avete qualcosa da ridire? Scrivetelo! Se vi piacciono i nostri articoli, cliccate sul tasto "Segui" di fianco al nome dell'autore (in verde) sotto il titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!