Si riparte, sabato 30 e domenica 31 agosto al via il campionato italiano di calcio Serie A Tim 2014-2015 con la prima giornata; allo stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo, in data domenica 31 agosto, ore 18.00, si giocherà la partita di calcio Atalanta-Hellas Verona. Le due squadre vengono dalla buonissima stagione passata, quando i veneti hanno pensato alla possibilità di accesso all'Europa League per buona parte del torneo fornendo ottime prestazioni di gioco, e i neroazzurri bergamaschi hanno chiuso il campionato, dopo un pessimo avvio, proprio alle spalle dei veneti con un onorevole decimo posto.

Pubblicità
Pubblicità

Per entrambe l'obiettivo minimo è la salvezza, magari togliendosi qualche bella soddisfazione strada facendo, l'Atalanta attesa all'esordio del suo 54esimo campionato di massima serie resta con l'intelaiatura base del passato torneo, mentre il Verona, che parlerà molto greco in mediana, deve fare a meno del talentuoso Iturbe approdato sulla sponda giallorossa del Tevere, ma può ancora contare sul sempre verde Luca Toni; sia Atalanta che Verona hanno i mezzi per riproporsi in maniera brillante, ma forse le difficoltà sono aumentate.

Pubblicità

Queste le probabili formazioni che Colantuono e Mandorlini potrebbero manderanno in campo per la sfida inaugurale di serie A; Atalanta: Consigli, Benalouane, Biava, Stendardo, Dramè, Raimondi, Cigarini, Carmona, Bonaventura, Moralez, Denis; Verona: Rafael, Martic, Moras, Marquez, Luna, Christoduloupoulos, Tachtsidis, Hallfredsson, Jankovic, Toni, Gomez. I precedenti: Atalanta e Verona si ritroveranno di fronte alla prima di campionato dopo 25 anni, nella prima occasione vinse per 1-0 l'Atalanta, era il 1989, al termine di quel torneo il Verona venne retrocessa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Le statistiche: il bilancio dei precedenti complessivi giocati a Bergamo dalle due squadre in serie A dice che sono state disputate 16 partite, 9 le vittorie dell'Atalanta, 5 i pareggi, 2 le vittorie del Verona, ultimo successo scaligero a Bergamo proprio il campionato scorso, il 19 aprile di quattro mesi fa, 1-2 con marcatura iniziale nerazzurra e rimonta veneta firmata Donati-Toni, l'altro successo scaligero in casa atalantina è datato 20 ottobre 1972, 0-1; ultima vittoria casalinga in serie A dell'Atalanta sul Verona è invece avvenuta il 23 settembre 2001, marcatore l'idolo atalantino "macchiato" dal calcio scommesse, Cristiano Doni.

Il pronostico: con qualche rischio, ma la quota media offerta intorno a 2.25 ci fa consigliare il segno 1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto