La Sampdoria è partita per l'Andalusia al fine di disputare la 60esima edizione del Trofeo Carranza il 15 ed il 16 agosto del 2014 per un totale di quattro gare, due di semifinale, una finale per il 3-4 posto e quella per l'assegnazione del trofeo. Questo è il calendario delle partite di calcio in programma: venerdì 15 agosto del 2014 la partita Cadice-Atletico Madrid dalle ore 18,30, ed il match Siviglia-Sampdoria con il calcio d'inizio fissato alle ore 22. Sabato 16 agosto del 2014 la finale terzo-quarto posto dalle ore 18,30, e poi la finale primo-secondo posto a partire dalle ore 22. Per la 60esima edizione del Trofeo Ramon de Carranza, che quest'anno è dedicato alla memoria del grande Alfredo Di Stefano, la partita di calcio Cadice-Atletico Madrid sarà diretta dall'arbitro Signor Antonio Santos Pergaña, mentre il Signor Mario Melero López dirigerà il match Siviglia-Sampdoria.

Sono state rese note anche le designazioni arbitrali per le due partite di finale: la finale 3-4 posto sarà diretta dall'arbitro Signor Juan Peña Varela, mentre la finalissima è stata affidata alla direzione dell'arbitro Signor Jesús Gil Manzano che è già un fischietto internazionale.

Per il Trofeo Ramon de Carranza, che si disputa a Cadice, il mister dei blucerchiati Sinisa Mihajlovic, in accordo con quanto riportato dal sito Internet ufficiale della Sampdoria, ha convocato i seguenti giocatori: Viviano, Da Costa e Massolo sono i portieri; Gastaldello, Cacciatore, Salamon, Costa, Regini, De Silvestri e Luciani sono i difensori; Krsticic, Campaña, Soriano, Duncan, Rizzo, Gavazzi, Palombo, Obiang e Sampietro sono i centrocampisti; Okaka, Bergessio, Wszolek, Gabbiadini, Eder, Piovaccari, Fedato e Sansone sono gli attaccanti.

Tutte le quattro partite di calcio del Trofeo Carranza potranno essere seguite in diretta streaming web dal sito di 'Canalsur'. La Sampdoria, che è già arrivata con un volo in Andalusia, prima dell'esordio nel Trofeo Carranza sosterrà l'allenamento di rifinitura allo stadio 'Municipal de Chapín' di Jerez de la Frontera.



Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!