E' iniziata nel migliore dei modi per l'AS Roma la fase a gironi della UEFA Champions League 2014-2015. I giallorossi di Garcia, reduci da una netta vittoria ottenuta nello stadio di casa con il rotondo risultato di 5-1 nei confronti del CSKA Mosca, hanno dimostrato di avere fame di vittorie soprattutto nell'Europa che conta. Il merito di questo primo successo europeo è sicuramente da ricercarsi nell'importante ma oculata campagna acquisti sostenuta durante il mercato estivo, ma anche dalla lunga astinenza europea dei giallorossi. Un vero pungolo nelle coscienze dei calciatori capitolini. I futuri impegni che attendono la Roma durante il suo cammino in Champions League sono tutt'altro che semplici per diverse ragioni: ovvero per lo spessore degli avversari pescati nell'urna di Montecarlo, ma anche per i fitti impegni di un campionato di Serie A che vede la Roma nell'immaginario collettivo come la principale antagonista della Juventus.

Quel che è certo è che le partite che seguiranno saranno davvero molto interessanti, che siate o meno tifosi della squadra di Garcia.

La seconda giornata della fase a gironi di Champions vedrà la Roma volare il prossimo martedì 30 settembre in Inghilterra, destinazione Manchester, sponda City. Una gara di sicuro fascino, che rappresenta il vero esame europeo per Francesco Totti e compagni. Tre settimane di pausa, martedì 21 ottobre, e sarà il tempo di ospitare il Bayern Monaco degli ex Pep Guardiola, ma soprattutto Mehdi Benatia andato via dalla negli ultimi giorni di mercato e per questo motivo mai perdonato dai tifosi. Il ritorno in Germania è fissato per mercoledì 5 novembre ore 20.45. Venti giorni più tardi, più precisamente martedì 25 novembre 2014, ci sarà alle ore 18.00 il return match contro i russi del CSKA Mosca, mentre a chiudere la fase a gironi, mercoledì 10 dicembre, ci sarà il Manchester City nella sesta ed ultima giornata di questa fase.

I migliori video del giorno

Partita che potrebbe essere decisiva al fine della qualificazione. L'augurio che tutti i tifosi giallorossi si fanno è naturalmente che la Champions League per gli uomini di Garcia possa proseguire nel oltre il 10 dicembre. Al campo la risposta.

Il Calendario dei giallorossi

  • Roma-CSKA Mosca, 17 settembre 2014
  • Manchester City-Roma, 30 settembre 2014
  • Roma-Bayern Monaco, 21 ottobre 2014
  • Bayern Monaco-Roma, 5 novembre 2014
  • CSKA Mosca-Roma, 25 novembre 2014
  • Roma-Manchester City, 10 dicembre 2014