Tra le partite in programma della seconda giornata di Champions League mercoledì 1 ottobre, per il gruppo B, allo stadio Jakob-Park di Basilea ci sarà la sfida, alle ore 20.45, Basilea-Liverpool. Girone di ferro per la compagine svizzera, prima in Super League davanti di due lunghezze agli eterni rivali dello Zurigo, difficilmente potrà chiudere il girone di Champions davanti alle due corazzate Liverpool e Real Madrid (impegnato nella trasferta di Sofia con il Ludogorets), decisamente alla sua portata è invece il terzo piazzamento che permette di proseguire il cammino europeo attraverso l'Europa League. Ma nel calcio nulla si può comunque dare per scontato, lo sappiamo.

Gli inglesi di Rodgers dal loro canto non attraversano certo un momento entusiasmante, nella parte sinistra della classifica di Premier League, hanno raccolto solo sette punti in sei partite, reduci dal pareggio casalingo (1-1) con l'Everton, anche nell'esordio in Champions, contro la modesta formazione bulgara del Ludogorets non hanno affatto brillato. Qualche nodo di formazione ancora da sciogliere per i tecnici delle due squadre. Nel Basilea il dubbio maggiore riguarda la presenza in campo di Delgado, assenti certi lo squalificato Diaz e il convalescente Ivanov; nel Liverpool si saprà solo all'ultimo se sarà della partita Coutinho. La direzione della gara è stata affidata allo svedese Jonas Eriksson, pronto a collezionare il suo 25° arbitraggio in Champions.

Basilea-Liverpool: le probabili formazioni

Basilea (3-4-3): Vaclick; Schar, Samuel, Suchy; Xhaka, Elneny, Frei, Safari; Gonzalez, Streller, Zuffi.

I migliori video del giorno

Allenatore Paulo Sosa

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Manquillo, Lovren, Sakho, Moreno; Henderson, Gerrard, Lallana; Sterling, Balotelli, Coutinho. Allenatore Rodgers

Basilea-Liverpool: precedenti, statistiche e curiosità

Le due squadre si sono precedentemente incontrate 2 volte nella fase a gironi dell'edizione di Champions 2002/03 e sono stati due pareggi con gol, 3-3 al Jakob-Park e 1-1 all'Anfield Road. Nel complesso il Basilea conta 22 incroci con formazioni inglesi: 5 vittorie, 7 pareggi e 10 sconfitte. L'anno scorso in Champions il Basilea vinse sia in casa che in trasferta (1-0 e 1-2) con il Chelsea. Sono 10 invece le partite giocate dal Liverpool contro avversarie svizzere: 6 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta (Coppa Uefa 1971, vinse 2-1 il Servette).

Basilea-Liverpool: quote e pronostici - Favori del pronostico per la squadra che viaggia, ma con prudenza, infatti il segno 2 è quotato 2.15. L'ipotesi Basilea vincete è a quota 3.50, stessa quota è offerta per il segno X. A 1.60 il Goal, viste le difese non proprio ortodosse delle due squadre il No Goal vale 2.30. La partita potrà essere seguita in diretta tv, dalle ore 20.45, su Sky Calcio 4 HD.