La Roma torna a respirare l’aria della Champions League. La formazione giallorossa sarà impegnata nella prima partita della fase a gironi del gruppo E contro il Cska Mosca in un Olimpico che si preannuncia di fuoco, come ha chiesto che sia anche l’allenatore giallorosso Rudi Garcia. C’è molta attesa d’altronde a Roma per un appuntamento europeo che ormai mancava da troppo tempo nella capitale. A trascinare la Roma ci penserà ancora una volta capitan Totti, che in conferenza stampa è apparso molto carico e voglioso di dimostrare che, a 38 anni, si è ancora decisivi anche in Europa. Vediamo allora il pronostico di Roma-Cska e chi farà giocare il tecnico nell’undici titolare giallorosso.


La probabile formazione della Roma
Rudi Garcia non potrà contare su Daniele De Rossi, squalificato, e nemmeno su Castan, che non è stato inserito nell’elenco dei convocati. Ma in campo Rudi Garcia potrà schierare una formazione molto competitiva. In porta conferma per De Sanctis, sulle corsie esterne della difesa il tecnico giallorosso dovrebbe affidarsi all’esperienza di Maicon e Cole, con la coppia centrale formata da Manolas e Astori. A centrocampo come detto non c’è De Rossi e allora tocca a Keita, giocatore di grande sostanza e equilibrio. Sarà affiancato dai soliti Pjanic e Nainggolan, quest’ultimo apparso davvero in grande forma. E in attacco? Non ci sono dubbi nemmeno in questo reparto, perchè Rudi Garcia può far giocare i tre assi che hanno riposato in campionato: Iturbe, Totti e Gervinho (fresco di rinnovo del contratto). E poi una panchina sicuramente di lusso, con tanti possibili innesti in corsa, come Florenzi e Destro. Pronti a dare tutto per portare la Roma alla vittoria in Champions League.


Il pronostico di Roma-Cska Mosca
Attenzione: guai a sottovalutare la squadra russa, che ha un gioco organizzato e delle buone individualità. La Roma non dovrà farsi tradire dall’emozione in questo esordio in Champions, nel quale i tre punti sarebbero fondamentali per iniziare bene il cammino verso gli ottavi. Pronostico: 1