Sono considerate da tutti le due pretendenti al prossimo Scudetto, Juventus e Roma. Ma in questi due giorni le due compagini italiane saranno impegnate nella massima competizione continentale, la Champions League. Entrambe a bottino pieno in Serie A, si apprestano ad affrontare rispettivamente Malmoe e CSKA Mosca. Partiamo con la Juventus, che giocherà questa sera alle 20.45, allo Juventus Stadium. La partita sarà visibile solamente su Sky. Massimiliano Allegri dovrà fare a meno di Barzagli, Pirlo e Vidal, ma d'altro canto recupera Giorgio Chiellini, presente ieri nella conferenza stampa di rito della vigilia. Il centrale della Nazionale prenderà il posto di Angelo Ogbonna e formerà il trio difensivo insieme a Bonucci ed a Martin Caceres, che proteggeranno il numero uno, Gianluigi Buffon.

Sugli esterni agiranno partendo dalla destra, Stephan Lichtsteiner e Patrice Evra, confermato dopo l'ottima prestazione contro l'Udinese. Al centro spazio a Pogba, Marchisio ed Asamoah, che ritorna nel suo ruolo originario. Pereyra non sarà sicuramente della partita, l'argentino infatti è squalificato. In attacco ci sarà il collaudato tandem Llorente-Tevez, l'Apache rincorre il gol in Champions League da oramai 14 partite. In panchina siederanno anche Coman e Morata, che scalpitano per un posto da protagonista. Gli svedesi optano per il 4-4-2 con Olsen tra i pali, difesa formata da Tinnerholm, Helander, Johansson e Konate. A centrocampo ci saranno Cibicki, Halsti, Forsberg ed Adu, l'attacco invece sarà composto Thelin ed il più temibile Rosenberg.

Passiamo ora alle formazioni di Roma-CSKA Mosca.

I migliori video del giorno

La partita sarà visibile domani sera in chiaro su Canale 5. Rudi Garcia punterà dal primo minuto sul Capitano, Francesco Totti e sul neo acquisto Juan Manuel Iturbe, dopo averli risparmiati nella trasferta contro l'Empoli. Morgan De Sanctis difenderà i pali dei capitolini, protetto dalla coppia centrale Astori-Manolas. Sulle corsie dovrebbero essere risparmiati Maicon ed Ashley Cole, rimpiazzati dal duo greco Torosidis-Holebas. A centrocampo mancherà lo squalificato De Rossi, sostituito dall'ex Barça Seydou Keita, che insieme all'ottimo Radja Nainggolan e Miralem Pjanic formerà il centrocampo giallorosso. In avanti come già anticipato giocheranno sicuramente Totti ed Iturbe, dubbio Gervinho. L'ivoriano che ieri ha rinnovato fino al 2018 ha accusato un fastidio, se non dovesse farcela a scendere in campo ci sarebbe un ballottaggio serrato tra Ljajic e Florenzi, con l'ex Fiorentina in vantaggio. Il CSKA Mosca opterà per il 4-2-3-1, con Akinfeev tra i pali, Mario Fernandez, Ignaschevich, Berezutski e Nakabin. Centrocampo con Natcho e Milanov davanti alla difesa. Unica punta Musa, supportato da Tosic, Eremenko e Doumbia.