Interessante sfida in apertura della seconda tranche di partite valide per la seconda giornata di Champions League, quelle di mercoledì 1 ottobre; alle ore 18.00 va in scena infatti, allo stadio Petrovsky di San Pietroburgo, per il gruppo C della fase a gironi di Champions League, il match Zenit-Monaco. Le due squadre sono al comando della classifica del gruppo, grazie all'ottimo esordio che le ha viste superare rispettivamente Benfica e Bayer Leverkusen, che alle ore 20.45, si affrontano a loro volta in Germania. Nei rispettivi campionati domina in Russia lo Zenit, imbattuto dopo 9 giornate, nelle quali ha ottenuto 8 vittorie consecutive e un pareggio, strappato quest'ultimo alla squadra di André Villas-Boas, proprio nell'ultimo turno di campionato, dallo Spartak Mosca; lo Zenit è comunque saldamente al comando della classifica.

Decisamente non bene invece il Monaco, ridimensionato nei grandi progetti dall'ultima campagna acquisti/cessioni dove sono stati venduti tutti i gioielli di famiglia; adesso la squadra occupa in campionato un desolante dodicesimo posto. Direzione arbitrale inglese, il direttore di gara è il signor Mark Clattenburg (13 presenze in Champions League) che sarà coadiuvato dagli assistenti Simon Beck e Jake Collin.

Zenit-Monaco - Probabili formazioni

Zenit (4-2-3-1): Lodygin; Criscito, Garay, Lombaerts, Smolnikov; Garcia, Witsel; Danny, Shatov, Hulk; Kerzhakov. Allenatore Villas-Boas

Monaco (4-4-2): Subasic; Abdennour, Echiejile, Raggi, Fabinho; Joao Moutinho, Dirar, Ocampos, Carrasco; Berbatov, Traoré. Allenatore Jardim

Zenit-Monaco - Precedenti, statistiche e curiosità

Nessuna gara tra le due formazioni nelle competizioni UEFA per club.

I migliori video del giorno

La squadra di San Pietroburgo nel corso della sua storia calcistica europea ha incontrato 7 volte squadre francesi, con un bilancio di perfetta parità: 3 vittorie e 3 sconfitte, oltre che un pareggio. La formazione monegasca conta a sua volta 6 precedenti con formazioni russe, con un bilancio in passivo (2 vittorie, 1pari e 3 sconfitte). Il pronostico degli esperti è favorevole alla squadra di casa (quota 1.70 il segno 1). La partita sarà trasmessa in diretta tv, dalle ore 18.00, su Sky Sport 1 e in live streaming per gli abbonati su Sky Go.