Le partite di Europa League 2014/2015 che riguardano le squadre italiane, Napoli, Inter, Torino e Fiorentina, saranno trasmesse in esclusiva, in diretta tv su mediaset premium e una di esse in chiaro su Italia 1. Vediamo il programma di giovedì 18 settembre 2014 con gli orari relativi ai 4 match. Diretta tv di Napoli-Sparta Praga in chiaro, mentre Dnipro-Inter, Brugge-Torino e Fiorentina-Guingamp, saranno visibili su Mediaset Premium, compresa la partita del Napoli e la doppia diretta Europa League delle ore 19:00 e successivamente delle ore 21:05.

Calendario e orari tv 1a giornata Europa League 2014/2015: le italiane in campo

Giovedì 18 settembre 2014

  • Ore 19:00: Dnipro-Inter con diretta tv su Premium Calcio, Club Brugge-Torino su Premium Calcio 1.
  • Ore 21:05: Fiorentina-Guingamp con diretta tv su Premium Calcio 1, Napoli-Sparta Praga con diretta tv in chiaro su Italia 1 e in pay-tv su Premium Calcio.

I gironi di Europa League 2015 delle italiane

Nel gruppo B insieme al Torino e al Club Brugge, sono inserite due squadre scandinave, i finlandesi dell'HJK e i danesi del FC Copenaghen.

Tutto sommato i granata hanno trovato avversarie abbordabili per andare avanti nella competizione. Nel gruppo F l'Inter è inserita con i francesi del St. Etienne, gli sconosciuti del Karabakh e per l'appunto il Dnipro, avversario della Fiorentina nella passata edizione di Europa League. Si tratta anche qui di un girone non difficile.

Il Napoli fa parte del gruppo I, oltre allo Sparta Praga, vi partecipano gli elvetici dello Young Boys e lo Slovan Bratislava. Favorita la squadra partenopea che però in campionato sta deludendo dopo la sconfitta interna contro il Chievo. Chiudiamo con il gruppo K, quello della Fiorentina e dei prossimi avversari francesi del Guingamp. Dinamo Minsk e Paok Salonicco sono le altre due squadre partecipanti, un girone che potrebbe nascondere qualche insidia alla squadra di Montella, specie nelle trasferte.

I migliori video del giorno

Ricordiamo che in tutto, i gironi di Europa League 2014/2015 sono 12 per un totale di 48 squadre partecipanti.