La Georgia si troverà di fronte l'Irlanda nel primo match di qualificazione agli Europei 2016: le due squadre sono finite nel gruppo D, insieme a Germania, Gibilterra, Polonia e Scozia. La partita si disputerà domenica 7 settembre, allo stadio 'Boris Paichadze' di Tbilisi, con fischio d'inizio alle ore 18. 

La Georgia inizia questo girone di qualificazione agli Europei con la convinzione di poter lottare per la seconda piazza utile per staccare il biglietto per Francia 2016: il primo posto è già virtualmente da assegnare ai campioni del mondo della Germania, ma con Polonia, Scozia e Irlanda sarà una bella lotta per il posto d'onore.
L'importante sarà, dunque, partire con il piede giusto contro un'Irlanda completamente rifondata, guidata ora da Martin O'Neill: i 'verdi' cercheranno di dire la loro in questo girone D, ma la concorrenza è di quelle agguerrite.
Ultimi confronti diretti tra Georgia e Irlanda
03-06-2013 Irlanda 4-0 Georgia

12-02-2009 Irlanda 2-1 Georgia

06-09-2008 Georgia 1-2 Irlanda

12-06-2003 Irlanda 2-0 Georgia

29-03-2003 Georgia 1-2 Irlanda

Ultimi match giocati dalla Georgia

04-06-2014 Emirati Arabi 1-0 Georgia

30-05-2014 Arabia Saudita 0-2 Georgia

05-03-2014 Georgia 2-0 Liechtenstein

16-10-2013 Spagna 2-0 Georgia

11-09-2013 Georgia 0-1 Finlandia

Ultimi match giocati dall'Irlanda

11-06-2014 Portogallo 5-1 Irlanda

07-06-2014 Costa Rica 1-1 Irlanda

01-06-2014 Italia 0-0 Irlanda

26-05-2014 Irlanda 1-2 Turchia

06-03-2014 Irlanda 1-2 Serbia

Georgia-Irlanda, Euro 2016: pronostico, probabili formazioni, domenica 7 settembre, ore 18

Partita già importante soprattutto per la classifica, in quanto le due squadre non vorranno cominciare con il piede sbagliato. Scegliamo l'opzione Under quotata a 1,55.
Georgia: G. Loria, G. Grigalava, A. Khubutia, G. Kashia, U. Lobzhanidze, A. Kobakhidze, J. Kankava, J. Ananidze, T. Okriashvili, G. Chanturia, A. Ebralidze.
Allenatore: Temur Ketsbaia
Irlanda: D. Forde, S. Coleman, J. O’Shea, A. McGeady, D. Meyler, S. Long, A. Pilkington, S. Ward, W. Hoolahan, A. Pearce, J. Hendrick.
Allenatore: Martin O'Neill