Mercoledì 24 settembre alle ore 20:45 si disputa, allo 'Juventus Stadium' di Torino, l'incontro Juventus-Cesena valevole per la 4ª giornata di Serie A 2014/15. La partita sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset (sul canale Premium Calcio 3) e Sky (sul canale Sky Calcio 1 HD). Premium Play e SkyGo daranno la possibilità di vedere il match in streaming. Sono tredici i precedenti disputati a Torino: nove vittorie dei padroni di casa (l'ultima nella stagione 2011/12 per 2-0), quattro pareggi (l'ultimo nella stagione 1989/90 per 1-1) e nessuna vittoria degli ospiti. Le reti realizzate sono 46: 32 dai campioni d'Italia e 14 dai neo promossi. Super favorita la Juventus contro i romagnoli (quota Snai 1 a 1.12), partita dalle tante reti (Over 2,5 a 1.50) e difficilmente Buffon verrà battuto (Nogoal a 1.47).

Il risultato esatto più probabile è 3-0 a 7.50 in alternativa altro a 4.00.

Juventus reduce dalla vittoria di San Siro con il Milan 1-0 e prima in classifica a punteggio pieno insieme alla Roma. A Vinovo da valutare l'infortunio alla coscia sinistra per Caceres. E' allarme difesa per Allegri: infatti Barzagli (problema alla caviglia) ancora non è al meglio dopo l'infortunio e Marrone (lesione di I-II grado del muscolo retto femorale della coscia sinistra) è fermo ai box. In mediana tornerà Vidal, mentre in avanti Llorente e Tevez potrebbero rifiatare. Ancora indisponibile Pirlo (distrazione della funzione muscolo tendinea del retto femorale). Probabile formazione:

  • Juventus (3-5-2) - Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Romulo, Pogba, Marchisio, Vidal, Evra; Giovinco, Morata

Il Cesena occupa l'11° posto in classifica con 4 punti insieme a Genoa, Atalanta e Fiorentina, frutto di una vittoria (1-0 con il Parma), un pareggio (2-2 con l'Empoli) ed una sconfitta (0-3 a Roma con la Lazio).

I migliori video del giorno

Mister Bisoli in vista della gara di Torino non recupera nessun elemento dall'infermeria: Cazzola (lesione del menisco mediale), Tabanelli (frattura al quinto metatarso del piede sinistro), Pulzetti (fastidio muscolare) e De Feudis (elongazione al polpaccio sinistro). Possibile conferma del 3-5-1-1 con Brienza alle spalle di Marilungo. Probabile formazione:

  • Cesena (3-5-1-1) - Leali; Capelli, Lucchini, Volta; Defrel, Giorgi, Cascione, Coppola, Renzetti; Brienza; Marilungo