Annuncio
Annuncio
Mercoledì 17 Settembre 2014 è il giorno del debutto europeo per la Roma versione 2014/2015 guidata in panca dal tecnico rivelazione Rudi Garcia: l'attesa gara andrà in video con orario diretta tv fissato alle 20:45 su Canale 5 e quindi sarà visibile da tutti ma i molti che si sono abituati all'opzione streaming potranno scegliere sportmediaset.

Formazioni probabili a poche ore dall'incontro:

Roma
De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Cole; Keita, Pjanic, Nainggolan; Iturbe, Totti, Gervinho


CSKA Mosca 
Akinfeev; Fernandes, Ignashevich, Berezutski, Nababkin; Milanov, Natcho; Musa, Eremenko, Tosic; Doumbia


La Roma vuole partire col piede giusto e in un girone assai complicato, vista la presenza di Bayern Monaco e Manchester City: quel che serve è una vittoria che peraltro, formazioni alla mano, appare ampiamente alla portata di un undici che ha cominciato la stagione battendo Fiorentina ed Empoli nonostante la perdita, dolorosa, di un'importante pedina come Benatia, volato al Bayern Monaco dopo essere stato a lungo corteggiato da molti grandi club d'Europa in seguito alla straordinaria stagione da lui disputata nella capitale lo scorso anno.


Gente come Cole (ex Chelsea) e Keita (ex Barcellona), di notevole esperienza in campo internazionale, potrà dare una grossa mano in una gara contro un avversario che consapevole della propria inferiorità tecnica non potrà far altro che praticare un sistematico "sottopalla" per poi provare ad afferrare al volo qualche buona occasione in contropiede, magari approfittando delle fisiologiche sbavature del reparto arretrato romanista notate in campionato in quanto l'intesa tra il pur valido Manolas e i compagni deve essere limata com'è inevitabile che sia.

Dove vedere la partita di Champions stasera

Ricordiamo che gli appassionati di calcio potranno vedere questo Roma-CSKA 17 settembre 2014 su Canale 5 con orario diretta tv prefissato alle 20:45 oppure tramite sportmediaset in modalità streaming. Quest'anno le gare di Champions di Juve e Roma sono un'esclusiva di Mediaset (in chiaro) che si è quindi avvantaggiata rispetto a Sky ed è bene ricordarlo a scanso di equivoci.

Totti, il mito continua

All'età di 38 anni Francesco Totti è alla ricerca di un nuovo record e cioè sogna di diventare il più anziano marcatore di sempre in Champions League. Scusate se è poco. Riuscirà nell'impresa proprio stasera, l'eterno Capitano giallorosso? Ne ha fatta davvero tanta di strada il campioncino di Porta Metronia che ha fatto grande la Roma sposandola per sempre: non tutti lo avrebbero fatto.