Cagliari-Atalanta è un incontro che si preannuncia decisamente interessante con i sardi che, al debutto tra le mura amiche, sono attesi ad una prova convincente e i nerazzurri che cercheranno di ottenere un risultato positivo per dare seguito alla bella prestazione della prima giornata contro il Verona. Le probabili formazioni di Cagliari-Atalanta, in programma domenica 14 settembre alle ore 15.00 e valida come gara della 2^ giornata della Serie A 2014/2015, non vedranno protagonisti tre giocatori per parte negli organici a disposizione dei tecnici Zdenek Zeman e Stefano Colantuono.

Il Cagliari scenderà sicuramente in campo con il 4-3-3, modulo caro al tecnico boemo che riproporrà Colombi nel ruolo di estremo difensore titolare.

In difesa Pisano ed Avelar, in vantaggio nel ballottaggio con Murru, dovrebbero essere gli esterni a completare il reparto con i centrali Ceppitelli e Rossettini. A centrocampo Dessena ed Eriksson non saranno della partita che dovrebbe vedere protagonisti dal primo minuto Crisetig, Conti ed Ekdal mentre nel reparto avanzato è ancora out Ibarbo che potrebbe al massimo andare in panchina e quindi spazio a Farias, Sau e Cossu con Longo nuovamente in panchina.

L'Atalanta dovrebbe sfidare i rossoblu utilizzando il 4-4-1-1 e con il giovane Sportiello a difesa dei pali della propria porta. La retroguardia presenta la defezione di Bellini per cui Colantuono dovrebbe utilizzare Zappacosta e Dramè, in vantaggio su Del Grosso, sulle fasce con Benalouane e Biava al centro. In mediana non è convocabile Spinazzola e quindi in mezzo dovrebbero agire Carmona e Cigarini mentre decentrati Estigarribia e Gomez che dovrebbero relegare in panchina D'Alessandro e Raimondi.

I migliori video del giorno

In avanti conferme per Moralez e Denis ancora una volta preferiti a Bianchi e Boakye con Rosseti ancora ai box per infortunio.

Cagliari - Atalanta probabili formazioni:

Cagliari (4-3-3): Colombi; Pisano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Sau, Cossu. A disposizione: Cragno, Murru, Capuano, Balzano, Donsah, Ibarbo, Longo. Allenatore: Zeman.

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Zappacosta, Benalouane, Biava, Dramè; Estigarribia, Carmona, Cigarini, Gomez; Moralez; Denis. A disposizione: Avramov, Frezzolini, Stendardo, Del Grosso, Cherubin, Molina, D'Alessandro, Migliaccio, Baselli, Raimondi, Bianchi, Boakye. Allenatore: Colantuono.