Inter-Sassuolo è una gara che si preannuncia interessante dal momento che si affronteranno i nerazzurri che devono cercare il riscatto dopo il debutto non troppo brillante di Torino e i neroverdi che hanno condotto una campagna acquisti di livello e si propongono come una delle possibili rivelazioni stagionali. Le probabili formazioni di Inter-Sassuolo, in programma domenica 14 settembre alle ore 15.00 e valida come gara della 2^ giornata della Serie A 2014/2015, non consentiranno a Walter Mazzarri di utilizzare Vidic e Palacio mentre Eusebio Di francesco deve fare a meno di parecchi elementi dell'organico a sua disposizione.

L'Inter, a causa dell'assenza di Palacio, dovrebbe continuare a privilegiare lo schema ad una sola punta vale a dire il 3-5-1-1 con Handanovic titolare inamovibile tra i pali della propria porta.

In difesa la squalifica di Vidic dovrebbe consegnare una maglia da titolare ad Andreolli che formerebbe quindi il reparto insieme a Ranocchia e Juan Jesus. Gli esterni dovrebbero essere Jonathan e Dodò, in vantaggio su D'Ambrosio e Nagatomo, mentre al centro dovrebbero giocare Medel, M'Vila ed Hernanes. In avanti è ancora indisponibile Palacio con Kovacic che dovrebbe posizionarsi alle spalle di Icardi con Osvaldo a partire dalla panchina.

Il Sassuolo dovrebbe presentarsi al "Meazza" con il 4-3-3 e con Consigli che farà il suo debutto tra i pali degli emiliani anche a causa del forfait di Pegolo per infortunio. Nel reparto arretrato sono fuori causa Cannavaro, che deve ancora scontare due turni di stop, Bianco e Vrsaljko e allora spazio a Gazzola e Peluso sulle corsie esterne con Antei ed Ariaudo confermati al centro ed Acerbi, Terranova e Longhi ad accomodarsi in panchina.

I migliori video del giorno

In mediana conferma per Biondini, Magnanelli e Missiroli mentre davanti dovrebbe giocare il tridente Berardi-Zaza-Sansone già visto contro il Cagliari con Floccari e Floro Flores pronti ad entrare a gara in corso in caso di necessità.

Inter - Sassuolo probabili formazioni

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Andreolli, Juan Jesus; Jonathan, Medel, M'Vila, Hernanes, Dodò; Kovacic; Icardi. A disposizione: Carrizo, Berni, Nagatomo, Campagnaro, D'Ambrosio, Obi, Kuzmanovic, Osvaldo, Khrin, Bonazzoli, Guarin. Allenatore: Mazzarri.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Antei, Ariaudo, Peluso; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. A disposizione: Pomini, Polito, Longhi, Acerbi, Terranova, Manfredini, Chibsah, Floccari, Floro Flores, Taider, Brighi, Pavoletti. Allenatore: Di Francesco.