Roma-Cagliari è un incontro molto atteso in quanto segna il ritorno di Zeman nella capitale dopo la poco brillante esperienza alla guida della squadra giallorossa. Partita dunque ricca di spunti interessanti e insidiosa per i padroni di casa che vorranno comunque continuare la striscia di vittoria approfittando magari di un passo falso della Juventus impegnata a Milano contro i rossoneri. Le probabili formazioni di Roma-Cagliari, in programma domenica 21 settembre alle ore 15.00 e valida come gara della 3^ giornata della Serie A 2014/2015, costringono Rudi Garcia a rinunciare ai lungodegenti Balzaretti e Strootman mentre Zdenek Zeman non potrà disporre solamente di Eriksson.

La Roma affronterà i sardi con il 4-3-3 e con De Sanctis nel ruolo di estremo difensore titolare. In difesa non ci sarà l'infortunato di lungo corso Balzaretti al cui posto sulla sinistra dovrebbe giocare Cole con Maicon a destra, Manolas e Astori al centro e Torosidis, Holebas, Yanga-Mbiwa e Castan destinati almeno inizialmente alla panchina. In mediana Strootman non è ancora disponibile e allora dovrebbero giocare Nainggolan, De Rossi e Pjanic mentre in attacco Totti e Gervinho dovrebbero rifiatare dopo le fatiche di Champions lasciando spazio dal primo minuto a Florenzi, Destro ed Iturbe.

Il Cagliari proporrà sicuramente uno modulo speculare, il 4-3-3 nel quale Colombi dovrebbe ancora vincere il ballottaggio con Cragno per proteggere i pali della porta dei sardi.

I migliori video del giorno

La retroguardia dovrebbe essere composta da Balzano ed Avelar, in vantaggio nei ballottaggi con Pisano e Murru, come laterali e Ceppitelli e Rossettini ad agire in posizione più centrale. A centrocampo non ci sarà Eriksson al contrario di Dessena che recupera ma sembra destinato alla panchina in favore di Crisetig, Conti ed Ekdal che dovrebbero partire dal primo minuto. Nel reparto avanzato probabile un'altra esclusione per Ibarbo e Longo ai quali dovrebbero essere preferiti Farias, Sau e Cossu.

Roma - Cagliari probabili formazioni:

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Cole; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Florenzi, Destro, Iturbe. A disposizione: Lobont, Skorupski, Yanga-Mbiwa, Castan, Torosidis, Holebas, Keita, Ucan, Paredes, Gervinho, Ljajic, Totti. Allenatore: Rudi Garcia.

Cagliari (4-3-3): Colombi; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Sau, Cossu. A disposizione: Cragno, Pisano, Murru, Capuano, Donsah, Dessena, Joao Pedro, Caio Rangel, Longo, Ibarbo. Allenatore: Zeman.