Udinese-Napoli è un incontro che presenta molte insidie per gli ospiti che sono partiti con ambizioni di scudetto ma sono stati autori di un brutto avvio di stagione con malumori e polemiche che hanno messo addirittura a rischio la posizione del tecnico Benitez. I padroni di casa dal canto loro vorranno tornare a fare punti dopo la sconfitta maturata a Torino contro la Juventus nell'ultima giornata di campionato. Le probabili formazioni di Udinese-Napoli, in programma domenica 21 settembre alle ore 18.00 e valida come posticipo della 3^ giornata della Serie A 2014/2015, non creano molti grattacapi a Rafa Benitez che ha solo l'imbarazzo della scelta al contrario del suo collega Andrea Stramaccioni che è costretto a gestire una vera e propria emergenza, soprattutto nel reparto arretrato e nelle corsie esterne.

L'Udinese contro il Napoli dovrebbe scendere in campo con il 4-3-2-1 e con Karnezis come estremo difensore al posto dell'infortunato Scuffet. La retroguardia presenta il problema del forfait per guai fisici di Domizzi e le scelte dovrebbero quindi riguardare Hertaux e Danilo in campo dal primo minuto come centrali mentre i laterali, assenti Gabriel Silva e Riera, dovrebbero essere Widmer e Pasquale. Nella zona nevralgica del campo dovrebbero partire dall'inizio Badu, Guilherme e Allan mentre in avanti nessun dubbio con Bruno Fernandes e Muriel a supportare Di Natale unico riferimento avanzato.

Il Napoli nonostante le difficoltà evidenziate nelle ultime uscite dovrebbe rimanere fedele al 4-2-3-1 e a Rafael come portiere titolare. In difesa c'è il dubbio Ghoulam, che in caso di recupero potrà andare al massimo in panchina, e dovrebbe quindi schierarsi con Maggio e Zuniga sulle fasce e Albiol e Koulibaly al centro mentre Henrique, Britos e Mesto dovrebbero accomodarsi in panchina.

I migliori video del giorno

A centrocampo conferma per Jorginho ed Inler ma De Guzman, Gargano e David Lopez sperano ancora in una maglia da titolare mentre in attacco il ballottaggio è tra Mertens ed Insigne con l'italiano favorito per affiancare Callejon ed Hamsik sulla trequarti. Il riferimento avanzato sarà ancora Higuain nonostante l'errore dal dischetto contro il Chievo.

Udinese - Napoli, probabili formazioni:

Udinese (4-3-2-1): Karnezis; Widmer, Hertaux, Danilo, Pasquale; Badu, Guilherme, Allan; Bruno Fernandes, Muriel; Di Natale. A disposizione: Meret, Brkic, Belmonte, Coda, Piris, Hallberg, Jadson, Pinzi, Kone, Geijo, Thereau. Allenatore: Stramaccioni.

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Zuniga; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. A disposizione: Andujar, Colombo, Henrique, Britos, Mesto, De Guzman, Radosevic, Gargano, David Lopez, Mertens, Michu, Zapata. Allenatore: Benitez.